Notizie da Cuba su Latino America e Mondo (febbraio 2019)

Il messaggio di Lula alla IV Conferenza per l’equilibrio del Mondo

Cari amici della Rete degli intellettuali, artisti e movimenti sociali in difesa dell’umanità, ho avuto il piacere di partecipare a questo importante incontro, L’Equilibro del Mondo, già nel 2013, e oggi è ancora più importante di allora che il mondo cerchi di trovare il suo equilibrio, la solidarietà e la fraternità. 

Purtroppo vediamo crescere l’intolleranza, l’odio, l’autoritarismo senza dialogo, la distruzione della pace, dei diritti dei lavoratori e dell’ambiente per i guadagni dei potenti, che vogliono, la guerra, di nuovo e ancora, per impossessarsi del petrolio dell’America Latina. Vogliono ripetere la stessa distruzione dell’Iraq e della Libia. 

Vogliono che si smetta di sognare un mondo migliore. Ma non ci riusciranno. 

Io spero che questo incontro possa ispirare solidarietà e non violenza, grazie all’esempio di quest’Isola coraggiosa e resistente che soffre tanta ingiustizia, il blocco e tanta persecuzione, e che manda nel mondo non soldati, ma medici e professori.

L’ingiustizia non dura per sempre. Io sono recluso senza aver commesso alcun reato, per impedirmi di partecipare alle elezioni, mentre tentano di distruggere i passi avanti compiuti dal popolo brasiliano. Ma la nostra è una causa giusta, e questo ci dà pace nel cuore e disposizione ad andare avanti e costruire un mondo più solidale. 

Un forte abbraccio,

Luiz Inacio Lula Da Silva, 31 gennaio 2019

 

Leggi tutto: Notizie da Cuba su Latino America e Mondo (febbraio 2019)

Cuba Notizie Latino America e Mondo (gennaio 2019)

Il Cancelliere cubano invoca la liberazione di Lula

Il Ministro delle Relazioni Estere cubano Bruno Rodríguez ha invocato, giovedì 3 gennaio, la lotta per la liberazione dell’ex presidente brasiliano, Luiz Inácio Lula da Silva.

In un messaggio dal suo account Twitter Rodríguez ha rivendicato la fine della persecuzione giudiziaria contro l'ex presidente argentina Cristina Fernández e quella brasiliana Dilma Rousseff: «Uniamo tutte le forze politiche oneste di Nuestra America e del pianeta nel rivendicare la liberazione di Lula e la fine della persecuzione giudiziaria politica contro le ex presidenti Cristina Fernández e Dilma Rousseff e altri leaders della sinistra».

Leggi tutto: Cuba Notizie Latino America e Mondo (gennaio 2019)

Cuba Notizie Cuba (gennaio 2019)

 

Un paese libero, indipendente e padrone del suo destino

Discorso pronunciato dal Generale d’Esercito Raúl Castro Ruz, Primo Segretario del Comitato Centrale del Partito Comunista di Cuba, a  Santiago di Cuba, il 1º gennaio 2019,  «Anno 61º della Rivoluzione».

Santiaghere e santiagheri;

Compatrioti di tutta  Cuba:

Oggi ci riuniamo per celebrare il 60º anniversario del trionfo rivoluzionario, e lo facciamo nuovamente a Santiago di Cuba, culla della Rivoluzione, nel cimitero di Santa Ifigenia, dove si onorano i resti immortali di molti dei migliori figli della nazione, vicino alle tombe dell’Eroe Nazionale, del Padre e della Madre della Patria e del Comandante in Capo della Rivoluzione Cubana.

Leggi tutto: Cuba Notizie Cuba (gennaio 2019)

Cuba Notizie Cuba (dicembre 2018)

L'assemblea del Comitato Centrale del Partito Comunista di Cuba ha analizzato il progetto della nuova Costituzione della Repubblica

Alla presenza del suo Primo Segretario, il Generale d’Esercito Raúl Castro

Ruz, si è svolto l'VIII Plenum del Comitato Centrale del Partito Comunista,

le cui due giornate sono state dedicate all’analisi del Progetto di Costituzione della Repubblica di Cuba risultato dalla consultazione popolare. Il Progetto sarà presentato ai deputati nella prossima sessione dell’Assemblea Nazionale del Potere Popolare, momento in cui saranno resi noti tutti i dettagli.

Leggi tutto: Cuba Notizie Cuba (dicembre 2018)

Cuba Notizie Latino America e Mondo (dicembre 2018)

Parla  Daniel Ortega Saavedra, Presidente del Nicaragua

 

Parlando al XVI Vertice dei capi di Stato e di Governo dell'ALBA-TCP (Alleanza  Bolivariana dei Popoli di Nuestra America - Trattato di Commercio dei  Popoli (ALBA-TCP), il presidente del Nicaragua Daniel Ortega ha affermato che le politiche interventiste  contro Venezuela, Bolivia e Cuba, sono azioni criminali di lesa umanità.

In particolare, ha citato l’inasprimento del blocco economico, commerciale e finanziario degli Stati Uniti contro Cuba nonostante le risoluzioni approvate dalla schiacciante maggioranza dei membri dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, i quali chiedono la sospensione di questa politica vessatoria.

Leggi tutto: Cuba Notizie Latino America e Mondo (dicembre 2018)

Cuba Notizie Cuba (novembre 2018)

FIHAV 2018, spazio strategico per l’economia nazionale

Il Presidente dei Consigli di Stato e dei Ministri, Miguel Díaz-Canel, ha presieduto l'inaugurazione della Fiera dell'Avana FIHAV 2018, l'esposizione commerciale multisettoriale più importante di Cuba.

In un contesto segnato dalla volontà del Governo e dello Stato cubano di avanzare con convinzione nell’aggiornamento del modello economico senza lasciare indietro un solo cittadino e senza applicare le classiche misure choc del mondo cosiddetto sviluppato, il Ministro del Commercio Estero e Investimenti Stranieri Rodrigo Malmierca Díaz ha affermato nel suo discorso d’apertura che "la Fiera si conferma come piattaforma di promozione degli affari nazionali e dello scambio tra imprese dell’Isola e straniere".

Leggi tutto: Cuba Notizie Cuba (novembre 2018)

Cuba Notizie Cuba Latino America e Mondo(novembre 2018)

Trump autorizza a sparare contro la carovana dei migranti

Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha autorizzato le truppe di frontiera a sparare contro la carovana dei migranti centroamericani in caso di alterchi con la polizia: "Se qualcuno lancia pietre e sassi, come hanno fatto in Messico, gli si potrà sparare", ha detto.

Il presidente vuole creare un meccanismo legale per evitare la concessione dell'asilo ai migranti di Honduras e El Salvador in marcia verso gli Stati Uniti alla ricerca di un futuro migliore per le loro famiglie, lontano da una crisi economica che colpisce le loro nazioni d’origine. La Casa Bianca prevede la costruzione di accampamenti per trattenere alla frontiera, incarcerare e deportare coloro che cercheranno di entrare illegalmente nel paese, ha informato Telesur.

Leggi tutto: Cuba Notizie Cuba Latino America e Mondo(novembre 2018)

Cuba Notizie - Latino America e Mondo (ottobre 2018)

La Bolivia è il paese dell'America Latina con la maggiore  crescita economica

Il presidente della Bolivia, Evo Morales, ha affermato che il suo paese occupa il primo posto nella crescita economica in America Latina e il secondo in tutto il continente. In occasione della cerimonia di inaugurazione di un centro educativo nello stato di Panco, Morales ha affermato che i dati del Banco Mondiale indicano che il paese ha un indice di crescita superiore al 4% che potrebbe raggiungere il 5% nel 2019 grazie alle misure economiche e agli investimenti stranieri promossi dal suo governo.

Leggi tutto: Cuba Notizie - Latino America e Mondo (ottobre 2018)

Cuba Notizie Cuba (ottobre 2018)

Informatizzazione della società cubana, una priorità per il Paese

L’impegno dello Stato per sostenere l’informatizzazione della società è un fatto dimostrato: le azioni concrete si sviluppano in tutto il paese per completare la prima tappa per il "Governo Elettronico" come parte del progetto per il quale tutti gli organi dell’Amministrazione Centrale dello Stato, così come i governi territoriali, lavorano per far sì che entro la fine dell’anno siano pronti i loro siti web.

Leggi tutto: Cuba Notizie Cuba (ottobre 2018)

Latinoamerica Notizie (agosto-settembre 2018)

 

Cuba esprime piena solidarietà e appoggio al presidente Maduro e alla Rivoluzione Bolivariana e Chavista

Il Governo Rivoluzionario della Repubblica di Cuba ha condannato energicamente l’attentato contro il presidente della Repubblica Bolivariana del Venezuela, Nicolás Maduro Moros, perpetrato sabato 4 agosto durante una sfilata militare a Caracas in occasione dell'81º  anniversario della fondazione della Guardia Nazionale Bolivariana.

L'azione di terrorismo ignora la volontà del popolo venezuelano e costituisce un nuovo tentativo disperato d’ottenere attraverso la via dell’eliminazione del presidente ciò che non sono riusciti ad ottenere in molteplici elezioni e nemmeno attraverso il Colpo di Stato del 2002 contro l’allora Presidente Hugo Chávez, il colpo petrolifero del 2003 e la guerra non convenzionale sferrata mediante le campagne mediatiche, i sabotaggi, le sanzioni violente e crudeli.

Leggi tutto: Latinoamerica Notizie (agosto-settembre 2018)