Cuba Notizie Cuba (dicembre 2018)

L'assemblea del Comitato Centrale del Partito Comunista di Cuba ha analizzato il progetto della nuova Costituzione della Repubblica

Alla presenza del suo Primo Segretario, il Generale d’Esercito Raúl Castro

Ruz, si è svolto l'VIII Plenum del Comitato Centrale del Partito Comunista,

le cui due giornate sono state dedicate all’analisi del Progetto di Costituzione della Repubblica di Cuba risultato dalla consultazione popolare. Il Progetto sarà presentato ai deputati nella prossima sessione dell’Assemblea Nazionale del Potere Popolare, momento in cui saranno resi noti tutti i dettagli.

Leggi tutto: Cuba Notizie Cuba (dicembre 2018)

Cuba Notizie Latino America e Mondo (dicembre 2018)

Parla  Daniel Ortega Saavedra, Presidente del Nicaragua

 

Parlando al XVI Vertice dei capi di Stato e di Governo dell'ALBA-TCP (Alleanza  Bolivariana dei Popoli di Nuestra America - Trattato di Commercio dei  Popoli (ALBA-TCP), il presidente del Nicaragua Daniel Ortega ha affermato che le politiche interventiste  contro Venezuela, Bolivia e Cuba, sono azioni criminali di lesa umanità.

In particolare, ha citato l’inasprimento del blocco economico, commerciale e finanziario degli Stati Uniti contro Cuba nonostante le risoluzioni approvate dalla schiacciante maggioranza dei membri dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, i quali chiedono la sospensione di questa politica vessatoria.

Leggi tutto: Cuba Notizie Latino America e Mondo (dicembre 2018)

Cuba Notizie Cuba (novembre 2018)

FIHAV 2018, spazio strategico per l’economia nazionale

Il Presidente dei Consigli di Stato e dei Ministri, Miguel Díaz-Canel, ha presieduto l'inaugurazione della Fiera dell'Avana FIHAV 2018, l'esposizione commerciale multisettoriale più importante di Cuba.

In un contesto segnato dalla volontà del Governo e dello Stato cubano di avanzare con convinzione nell’aggiornamento del modello economico senza lasciare indietro un solo cittadino e senza applicare le classiche misure choc del mondo cosiddetto sviluppato, il Ministro del Commercio Estero e Investimenti Stranieri Rodrigo Malmierca Díaz ha affermato nel suo discorso d’apertura che "la Fiera si conferma come piattaforma di promozione degli affari nazionali e dello scambio tra imprese dell’Isola e straniere".

Leggi tutto: Cuba Notizie Cuba (novembre 2018)

Cuba Notizie Cuba Latino America e Mondo(novembre 2018)

Trump autorizza a sparare contro la carovana dei migranti

Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha autorizzato le truppe di frontiera a sparare contro la carovana dei migranti centroamericani in caso di alterchi con la polizia: "Se qualcuno lancia pietre e sassi, come hanno fatto in Messico, gli si potrà sparare", ha detto.

Il presidente vuole creare un meccanismo legale per evitare la concessione dell'asilo ai migranti di Honduras e El Salvador in marcia verso gli Stati Uniti alla ricerca di un futuro migliore per le loro famiglie, lontano da una crisi economica che colpisce le loro nazioni d’origine. La Casa Bianca prevede la costruzione di accampamenti per trattenere alla frontiera, incarcerare e deportare coloro che cercheranno di entrare illegalmente nel paese, ha informato Telesur.

Leggi tutto: Cuba Notizie Cuba Latino America e Mondo(novembre 2018)

Cuba Notizie - Latino America e Mondo (ottobre 2018)

La Bolivia è il paese dell'America Latina con la maggiore  crescita economica

Il presidente della Bolivia, Evo Morales, ha affermato che il suo paese occupa il primo posto nella crescita economica in America Latina e il secondo in tutto il continente. In occasione della cerimonia di inaugurazione di un centro educativo nello stato di Panco, Morales ha affermato che i dati del Banco Mondiale indicano che il paese ha un indice di crescita superiore al 4% che potrebbe raggiungere il 5% nel 2019 grazie alle misure economiche e agli investimenti stranieri promossi dal suo governo.

Leggi tutto: Cuba Notizie - Latino America e Mondo (ottobre 2018)

Cuba Notizie Cuba (ottobre 2018)

Informatizzazione della società cubana, una priorità per il Paese

L’impegno dello Stato per sostenere l’informatizzazione della società è un fatto dimostrato: le azioni concrete si sviluppano in tutto il paese per completare la prima tappa per il "Governo Elettronico" come parte del progetto per il quale tutti gli organi dell’Amministrazione Centrale dello Stato, così come i governi territoriali, lavorano per far sì che entro la fine dell’anno siano pronti i loro siti web.

Leggi tutto: Cuba Notizie Cuba (ottobre 2018)

Latinoamerica Notizie (agosto-settembre 2018)

 

Cuba esprime piena solidarietà e appoggio al presidente Maduro e alla Rivoluzione Bolivariana e Chavista

Il Governo Rivoluzionario della Repubblica di Cuba ha condannato energicamente l’attentato contro il presidente della Repubblica Bolivariana del Venezuela, Nicolás Maduro Moros, perpetrato sabato 4 agosto durante una sfilata militare a Caracas in occasione dell'81º  anniversario della fondazione della Guardia Nazionale Bolivariana.

L'azione di terrorismo ignora la volontà del popolo venezuelano e costituisce un nuovo tentativo disperato d’ottenere attraverso la via dell’eliminazione del presidente ciò che non sono riusciti ad ottenere in molteplici elezioni e nemmeno attraverso il Colpo di Stato del 2002 contro l’allora Presidente Hugo Chávez, il colpo petrolifero del 2003 e la guerra non convenzionale sferrata mediante le campagne mediatiche, i sabotaggi, le sanzioni violente e crudeli.

Leggi tutto: Latinoamerica Notizie (agosto-settembre 2018)

Cuba Notizie (luglio 2018)

Pasta fresca italo-cubana

La produzione e il commercio di pasta fresca destinata al turismo sarà l’oggetto sociale della nuova impresa mista Comital S.A. (“Comidas de Italia”, cioè “cibo italiano”), costituita giovedì 28 giugno tra la Corporación Alimentaria S.A. (Coralsa) e l’impresa italiana Tecal pro SRL.

Questa nuova realtà produttiva realizzata in modalità di impresa mista è il risultato del secondo di una serie di 11 accordi che conteranno sull’investimento straniero nel settore dell’Industria Alimentare. Questi accordi rientrano nel piano previsto dalla Legge N.º118 sull’Investimento Straniero. Il costo dell’investimento (3,3 milioni di CUC, Peso Convertibile equivalente a un dollaro) prevede la realizzazione di uno stabilimento all’Avana che produrrà pasta fresca con moderne tecnologie automatizzate in grado di garantire metodi di realizzazione e distribuzione ai massimi standard attuali. Il socio straniero, l’impresa italiana Tecal pro SR, è un gruppo costituito da vari partner tecnologici italiani.

Leggi tutto: Cuba Notizie (luglio 2018)

Latinoamerica Notizie (luglio 2018)

Caricom, simbolo d’amicizia e rispetto tra i popoli

Storia e sviluppo della Comunità dei Caraibi

La Comunità dei Caraibi (Caricom) è un gruppo costituito da 20 paesi: quindici Stati Membri e cinque Membri Associati. È la “casa” di circa 16 milioni di persone. Fu creata il 4 luglio 1973 con la firma del Trattato di Chaguaramas per trasformare l’Associazione dei Caraibi di Libero Commercio in Mercato Comune. Comprende Paesi che si considerano in via di sviluppo e, con l’eccezione del Belice in America Centrale, della Guyana e del Suriname in America del Sud, sono Stati insulari. La Comunità è il risultato di 15 anni di politiche a favore dell’integrazione regionale ed è stata costituita con l’obiettivo fondamentale di elevare il livello di vita, garantire il lavoro nei Paesi della regione, contribuire all’eliminazione della disoccupazione e accelerare, coordinare e sostenere lo sviluppo economico, oltre a favorire il commercio e le relazioni economiche con Paesi terzi e con altre comunità internazionali.

Leggi tutto: Latinoamerica Notizie (luglio 2018)

Latinoamerica Notizie (maggio 2018)

Le elezioni  in Venezuela confermano

la fiducia del popolo nel sistema politico bolivariano

Granma, 20 maggio 2018

CARACAS. Attraverso una chiamata elettorale pacifica e ad altissima partecipazione, i venezuelani hanno dato una chiara risposta alle aggressioni esterne, ai tentativi di non riconoscere il sistema politico bolivariano e al boicottaggio delle destre.

Il presidente Nicolás Maduro è stato tra i primi a votare e ha atteso nel seggio del liceo bolivariano Miguel Antonio Caro, a ovest della capitale venezuelana, lo squillo di tromba di Carabobo, che ha dato inizio alla giornata elettorale.

Il mandatario bolivariano ha definito la giornata elettorale del 20 maggio "una data storica" e ha sottolineato la "campagna esemplare" realizzata dalle forze rivoluzionarie "per la difesa del modello indipendente, sovrano e inclusivo".

Leggi tutto: Latinoamerica Notizie (maggio 2018)