Sovranità nazionale dei paesi è l’obiettivo degli Stati Uniti


https://media.mehrnews.com/d/2019/06/18/4/3157055.jpg

 Il segretario iraniano del Consiglio supremo per la sicurezza nazionale Shamkhani indica in Trump un "mostro selvaggio" che il mondo deve affrontare

Ali Shamkhani, ha detto oggi che le "politiche terroristiche" statunitensi hanno preso di mira l'"identità" e la "sovranità nazionale" dei paesi, riferisce l'IRNA.
"Gli Stati Uniti hanno destabilizzato la sicurezza del sistema internazionale attraverso l'unilateralismo e le sanzioni extra-giudiziali, e usano il sistema finanziario e bancario come arma", ha detto Shamkhani a una conferenza internazionale sulla sicurezza nella città russa di Ufa.

Leggi tutto: Sovranità nazionale dei paesi è l’obiettivo degli Stati Uniti

Rapporto OCHA del periodo 2 – 15 luglio 2019

19 luglio 2019

 

http://zeitun.info/wp-content/uploads/2019/07/Demolizioni-a-Gerusalemme-777x437.png

 

 Nella Striscia di Gaza, durante il periodo di riferimento, 359 palestinesi sono stati feriti da forze israeliane in manifestazioni svolte nel contesto della “Grande Marcia di Ritorno”, un calo significativo di feriti da quando, nel marzo 2018, iniziarono le dimostrazioni.

Leggi tutto: Rapporto OCHA del periodo 2 – 15 luglio 2019

Smentire le voci di una subalternità della Russia a Israele

Nella primavera scorsa è improvvisamente aumentato il numero di articoli della cosiddetta «blogsfera» sul tema Putin «vende» la Siria, o l’Iran – o tutti e due – agli Israeliani e al loro boss, gli Stati Uniti. Quello che è più interessante di questa campagna è che è nata senza che nulla la giustificasse, né qualche avvenimento, e neppure qualche dichiarazione di Putin o di altri alti funzionari russi

 

http://www.ossin.org/images/AAnteprima/2512.jpg

Il Generale Nikolai Patrushev, direttore dei Servizi di sicurezza federale della Russia

Leggi tutto: Smentire le voci di una subalternità della Russia a Israele

SOS SIRIA: la nostra solidarietà concreta continua - luglio 2019

Progetto: AIUTIAMO la piccola ALMA   

Mantenendo fede all’impegno preso in luglio 2018 con la famiglia Tamer di Aleppo, abbiamo provveduto in questo mese ad un ulteriore contributo economico attraverso il nostro referente J. Mistrih, stante le difficilissime condizioni di vita nel paese, in modo che la famiglia possa comprare le costose medicine necessarie per la sopravvivenza della piccola Alma.

Leggi tutto: SOS SIRIA: la nostra solidarietà concreta continua - luglio 2019

La Cina ricostruirà la Siria – USA, UE e Israele esclusi

 

La Nuova Via della Seta passa per la Siria: il ruolo della Cina nella ricostruzione post-bellica

Dal punto di vista militare, la Cina è sinora intervenuta solo marginalmente nel conflitto in Siria, dispiegando alcune unità speciali finalizzate a neutralizzare cellule terroristiche uigure (si vedano i riferimenti in fondo). Sarà invece massiccio il contributo economico della Cina e della Belt and Road Initiative nel processo di ricostruzione delle infrastrutture e delle città siriane nei prossimi anni…

Osservatorio Italiano Silk Road/CIVG

Leggi tutto: La Cina ricostruirà la Siria – USA, UE e Israele esclusi