Il deputato russo Klintsevich dichiara: la Russia completerà le operazioni in Siria entro la fine dell’anno e lo stato russo deve rivedere le regole della nazione, per quanto riguarda l'uso di armi nucleari in caso di gravi tensioni con l'Occidente


Il senatore della Duma russa, già primo vice presidente del Comitato del Consiglio della Federazione per la Difesa e la Sicurezza, ex comandante delle forze paracadutiste sovietiche in Afghanistan e  già Presidente del consiglio dell'Unione russa dei Veterani dell'Afghanistan, Franz Klintsevich, ha valutato che la lotta contro lo Stato islamico (ISIS) in Siria sarà completata entro la fine di quest'anno. Inoltre, prevede che gli aerei militari russi lasceranno il paese durante questo periodo, ha riferito RIA Novosti.
Klintsevich ha spiegato con queste affermazioni, le dichiarazioni fatte durante un incontro tra i presidenti Vladimir Putin della Russia e Bashar Al-Assad della Siria.

Leggi tutto: Il deputato russo Klintsevich dichiara: la Russia completerà le operazioni in Siria entro la fine...

Rapporto da Tehran sotto le sanzioni americane

 

Conoscevo la storia dell'Iran contemporaneo, almeno dal colpo di stato contro Mossadeq fino a oggi, e, soprattutto, avevo seguito con passione  la vicenda della rivoluzione popolare contro lo scià Reza Pahlevi. L'invito rivoltomi dall'Università di Tehran, per un incontro tra addetti ai lavori sul tema del DECLINO DELL'EGEMONIA USA E LE VOCI DI RESISTENZA, non mi ha trovato impreparato. I miei interlocutori conoscevano i miei lavori, libri e articoli, e, in particolare, il mio impegno accanto alla resistenza palestinese a cui l'Iran postrivoluzionario ha sempre dato il proprio sostegno. 

Leggi tutto: Rapporto da Tehran sotto le sanzioni americane

YEMEN. Intervista a Mohamad al Houthi portavoce di Ansar Allah

 

Lo Yemen sorge in un punto cruciale, è bagnato Mar Rosso, dal Golfo di Aden e dall’Oceano Indiano le rotte di vitale importanza per il commercio internazionale di merci e di barili di petrolio, una posizione geo strategica allettante per tutte le potenze dell’area e del mondo.

Leggi tutto: YEMEN. Intervista a Mohamad al Houthi portavoce di Ansar Allah

Yemen: Ansarullah elogia solidarietà dei “popoli liberi”

 

Un alto funzionario del movimento yemenita Houthi Ansarullah ha elogiato i “popoli liberi” di diversi Stati arabi che si sono riversati nelle strade e hanno espresso la loro indignazione per le visite del principe ereditario saudita Mohammad bin Salman nei loro Paesi.

Leggi tutto: Yemen: Ansarullah elogia solidarietà dei “popoli liberi”

Il Consiglio Mondiale della Pace a Damasco in Siria

Per la pace, la giustizia, l’amicizia e la solidarietà tra i popoli

 

 

Damasco, SANA- Le riunioni del Comitato Esecutivo del World Peace Council hanno preso il via sabato 27 Ottobre presso l'Università di Damasco con la partecipazione di delegazioni provenienti da 40 paesi arabi e stranieri.

Nel suo intervento, Maria do Socorro Gomes, presidente del World Peace Council, ha dichiarato: "Ci riuniamo oggi in Siria per esprimere la nostra solidarietà al popolo siriano che ha sopportato la peggiore guerra terroristica contro uno stato sovrano per più di sette anni.

Leggi tutto: Il Consiglio Mondiale della Pace a Damasco in Siria