L'ex ministro degli Esteri della Jugoslavia, Z. Jovanovic accusa gli Stati Uniti di cercare di distruggere l'ordine mondiale

9 novembre 2019


Risultati immagini per jovanovic Zivadine

Secondo Jovanovic, si tratta di un ordine mondiale stabilito dai risultati della seconda guerra mondiale e gli Stati Uniti cercano di distruggere questo assetto mondiale.

"In questi giorni, il rappresentante speciale del Dipartimento di Stato USA Thomas Zarzetski è a Belgrado per verificare e controllare se la Serbia rispetta o viola le leggi sulle sanzioni americane verso la Russia, acquistando armi russe. Cercando di presentare la missione di Zarzetskiy come qualcosa di normale all’opinione pubblica serba, i media gli ricordano che ha viaggiato in altri 60 paesi con lo stesso compito.

Leggi tutto: L'ex ministro degli Esteri della Jugoslavia, Z. Jovanovic accusa gli Stati Uniti di cercare di...

I Wampanoag ed il giorno del ringraziamento

11 novembre 1620 – 11 novembre 2019

 

mayflower

 

L' undici novembre 1620 il Mayflower approdò nella baia di Cape Cod con a bordo un centinaio di emigranti appartenenti alla setta dei puritani (i "Padri Pellegrini") salpati da Plymouth (dipinto di William Formby Halsall)

Il quarto giovedì di novembre negli Stati Uniti si festeggia  il Thanksgiving Day, la Festa del Ringraziamento, probabilmente la celebrazione più tradizionale e sentita del paese.

Leggi tutto: I Wampanoag ed il giorno del ringraziamento

L’Università di Catania e il Pentagono. Ricerca libera? No grazie!

14 ottobre 2019 

https://1.bp.blogspot.com/-yUqwDX-b0dI/XaVqtyXEkII/AAAAAAAABF4/xRLOxoOcC94vF7nmLXDTEuYcO1iRpkmiACLcBGAsYHQ/s320/n_usauniversity-2.jpg

 

15 milioni di dollari americani del Dipartimento della Difesa USA, US Army, US Air Force e US Navy per sovvenzionare programmi, sperimentazioni, conferenze, workshop e scambi internazionali delle università e dei più noti centri di ricerca nazionali. Catania con un milione e centomila dollari si colloca all’ottavo posto tra le università italiane beneficiate. I concorsi truccati ma anche gli AFFARI CON I SISTEMI (SPAWAR E C4ISR) che operano nel settore di guerra, sorveglianza sottomarina e operazioni di spionaggio e intelligence contro obiettivi nazionali ed esteri.

Leggi tutto: L’Università di Catania e il Pentagono. Ricerca libera? No grazie!

Come il Pentagono condiziona e finanzia la ricerca scientifica in Italia

di 18 Settembre 2019

Sono coinvolte gran parte delle università del nostro Paese e industrie private.

 

http://www.labottegadelbarbieri.org/wp-content/uploads/2019/09/zio-sam-771x1024.jpg

La ricerca scientifica nelle università e nei laboratori di istituti pubblici e privati italiani? Sempre più finalizzata allo sviluppo di armi e tecnologie belliche e con il generoso contributo delle forze armate degli Stati Uniti d’America. E’ quanto emerge dall’analisi del data base relativo alle spese effettuate dal governo di Washington, consultabile liberamente in rete (vedi https://gov.data2www.com). La sistematizzazione dei dati, non certo facile per l’enorme mole degli indicatori e delle informazioni contenute, ha permesso di documentare come a partire dal 2010 ad oggi il Dipartimento della Difesa USA, congiuntamente a US Army, US Air Force e US Navy abbia sovvenzionato con oltre 15 milioni di dollari programmi, sperimentazioni, conferenze, workshop e scambi internazionali delle università e dei più noti centri di ricerca nazionali.

Leggi tutto: Come il Pentagono condiziona e finanzia la ricerca scientifica in Italia

Iran. Ahmadinejad a Correa: "Se gli USA si preoccupano per la pace mondiale, che distruggano in primo luogo le loro bombe atomiche"

http://www.resumenlatinoamericano.org/wp-content/uploads/2019/09/1075245312-620x400.jpg

 

Resumen Latinoamericano, 15 settembre 2019

In questa nuova edizione di 'Conversando con Correa', l'ex-presidente dell'Ecuador ha intervistato l'ex-presidente dell'Iran Mahmud Ahmadinejad, a capo della repubblica islamica tra il 2005 e il 2013, per parlare della tensione in Medio Oriente, ponendo l'accento sul conflitto israelo-palestinese, oltre che della situazione in America Latina e del programma nucleare di Teheran, che tante controversie sta suscitando.

Leggi tutto: Iran. Ahmadinejad a Correa: "Se gli USA si preoccupano per la pace mondiale, che distruggano in...