Sospettato n. 1: il laboratorio di Fort Detrick dovrebbe essere indagato per il tracciamento delle origini globali del COVID-19

Perché i laboratori statunitensi devono essere ispezionati per le origini del COVID-19

 

 

La teoria della “fuga dal laboratorio”, secondo cui il COVID-19 sarebbe fuggito da un laboratorio, ha nuovamente suscitato scalpore dall'inizio di quest'anno, dopo che l'ipotesi era stata rigettata nel cestino come teoria del complotto da numerosi scienziati.

Leggi tutto: Sospettato n. 1: il laboratorio di Fort Detrick dovrebbe essere indagato per il tracciamento...

Uzbekistan. Un altro paese nel mirino delle strategie occidentali antirusse, inserito nel Progetto USA “C5+1”

luglio 2021

Kazakistan e Kirghizistan: uno sguardo d'insieme – Missionarie della  Consolata

 

All’interno delle strategie geopolitiche gli Stati Uniti, dai tempi della caduta dell’URSS hanno sempre dedicato particolare attenzione alle cinque repubbliche dell'Asia centrale: Kazakistan, Kirghizistan, Turkmenistan, Tagikistan e Uzbekistan, con l’obiettivo di far saltare il ponte geografico e politico che forma un collegamento naturale che congiunge Cina e Russia, destabilizzando tutta quell’area continentale. Già in passato Hillary Clinton, come Segretario di Stato, illustrando le linee strategiche della politica statunitense, proclamò che mai gli USA avrebbero permesso qualsiasi forma di “resurrezione dell'URSS" in quell’area in particolare, per la sua posizione geostrategica, per questo motivo quelle Repubbliche andavano costantemente monitorate e “seguite”, in sostanza sono un obiettivo della politica imperialista.

Leggi tutto: Uzbekistan. Un altro paese nel mirino delle strategie occidentali antirusse, inserito nel...

Realtà e inerzia. Serbia, Kosovo, UE e USA

29 giugno 2021

 

 

wŽivadin Jovanović

 

La strategia americana di dominio globale, anche in Europa e nei Balcani, non cambia con i cambiamenti nell'amministrazione di Washington.

E quando la ragione di ciò cambierà, non sarà per un cambio di padrone di casa alla Casa Bianca, ma cambieranno significativamente i rapporti di potere nel mondo.

Leggi tutto: Realtà e inerzia. Serbia, Kosovo, UE e USA

Nell’anniversario dei fatti del 26 giugno 1975 nella Riserva di PINE RIDGE, una iniziativa pubblica e un appello al Parlamento europeo. Per Leonard Peltier.

giugno 2021

 

 

Free Leonard Peltier on Twitter: "Leonard Peltier has been wrongly  imprisoned for 44 years. Enough is enough. Leonard deserves clemency.  #FreeLeonardPeltier #FreeLeonardNow… https://t.co/wdAPUxyCgM" Circolo Vegetariano VV.TT. Calcata » Blog Archive » In difesa di Leonard  Peltier, da 45 anni prigioniero politico in USA

 

Il 26 giugno 2021 a Viterbo, nel "Parco delle querce", il responsabile del "Centro di ricerca per la pace, i diritti umani e la difesa della biosfera", Peppe Sini, ha letto e commentato il discorso tenuto da Leonard Peltier il primo giugno del 1977 al termine del processo svoltosi a Fargo (nel Nord Dakota) nel quale fu condannato innocente per un delitto che non aveva commesso.

Leggi tutto: Nell’anniversario dei fatti del 26 giugno 1975 nella Riserva di PINE RIDGE, una iniziativa...

Pakistan. Imran Khan: clamoroso "no" alle basi statunitensi in Pakistan

29 maggio 2021

 

https://www.veteranstoday.com/wp-content/uploads/2021/05/ScreenHunter-1252.jpg

 

Mentre gli Stati Uniti stanno negoziando con i paesi dell'Asia centrale e meridionale per installare le proprie basi militari nella regione, per effettuare possibili attacchi aerei sull'Afghanistan dopo il ritiro di quest'anno dal paese, il Pakistan afferma che non firmerà alcun nuovo accordo simile con gli Stati Uniti.

Leggi tutto: Pakistan. Imran Khan: clamoroso "no" alle basi statunitensi in Pakistan