L'intollerabile, inammissibile, provocazione della Russia…

 

https://atilioboron.com.ar/wp-content/uploads/2022/01/Rusia-rodeada-tambien-desde-el-Sur.jpg

 

Questa mappa salva mille parole perché mostra non solo le basi militari degli Stati Uniti e della NATO che circondano la Russia al confine occidentale, con i paesi europei, ma anche quelle che Washington ha schierato nell'Asia meridionale e nel sud-est asiatico, oltre a quelle installato sulla costa del Pacifico del proprio territorio, e soprattutto in Alaska. 

Leggi tutto: L'intollerabile, inammissibile, provocazione della Russia…

Col. McGregor, ex consigliere Pentagono: Kiev non riguadagnerà i territori perduti: il futuro dell'Ucraina è nelle mani della Russi

19.10.2022.

 

http://fakti.org/sites/default/files/2738031_screenshot-51_ff_1.jpg 

Il colonnello Douglas McGregor

 

“È un incompetente chi consiglia a Kiev di continuare la guerra, come modo di  arrivare alla pace con la Federazione Russa”.

L'ex consigliere del capo del Pentagono, Douglas McGregor: "Washington, i suoi alleati della NATO e gli ucraini non otterranno nulla di strategico, e molto probabilmente la Russia diventerà più forte. Gli Stati Uniti se ne pentiranno"

Leggi tutto: Col. McGregor, ex consigliere Pentagono: Kiev non riguadagnerà i territori perduti: il futuro...

Poche possibilità di successo per gli Stati Uniti, di portare l'Africa contro la Cina e la Russia

                       

Cina e Russia, la partita africana decisiva per lo scenario futuro - Il  Sole 24 ORE Cina e Russia in Africa: partner o rivali? | China Files

 

Il Segretario di Stato americano Antony Blinken ha fatto un viaggio in tre nazioni in Africa. 

I media statunitensi hanno riferito che il viaggio mirava a una nuova guerra fredda, in quello che secondo gli analisti occidentali è un tentativo di contrastare l'influenza cinese e russa nella regione. 
La scelta dei paesi di Blinken per il suo tour africano, Sud Africa, Repubblica Democratica del Congo (RDC) e Ruanda è una scelta strategica. Il Sudafrica è un membro dei BRICS ed è un'economia influente nel continente; la Repubblica Democratica del Congo è il paese più ricco di risorse minerarie dell'Africa e il più grande fornitore attuale di coltan e cobalto alle grandi aziende statunitensi.

Leggi tutto: Poche possibilità di successo per gli Stati Uniti, di portare l'Africa contro la Cina e la Russia

La chiesa presbiteriana statunitense dichiara Israele ‘Stato di apartheid’ e crea il giorno del ricordo della Nakba.

 

http://zeitun.info/wp-content/uploads/2022/07/pcusa.png

 

Durante la 225-esima assemblea generale la chiesa presbiteriana statunitense ha dichiarato Israele ‘Stato di apartheid’ e ha votato per inserire nel proprio calendario il giorno del ricordo della Nakba.

 

Martedì 28 giugno durante la 225-esima assemblea generale la chiesa presbiteriana statunitense ha votato per dichiarare Israele ‘Stato di apartheid’ e per inserire nel proprio calendario il giorno del ricordo della Nakba.

La chiesa dichiara di avere oltre 1,7 milioni di membri.

Leggi tutto: La chiesa presbiteriana statunitense dichiara Israele ‘Stato di apartheid’ e crea il giorno del...

USA: Dichiarazione della Coalizione Nazionale Unita Contro la Guerra sull'Ucraina

19/03/22

 

 

United National Antiwar Coalition Statement on Ukraine

 

L’UNAC degli Stati Uniti rimane ferma nella sua opposizione al progetto imperialista USA/NATO. Il popolo ucraino sta ora soffrendo in una zona di guerra a causa delle azioni degli Stati Uniti, a partire dal colpo di stato del 2014 che ha estromesso violentemente un presidente eletto.

L'obiettivo allora come oggi, era usare l'Ucraina come arma per attaccare la Russia militarmente. Segnaliamo che l'attuale conflitto non è il primo per l'Ucraina. Più di 14.000 persone che vivono nella regione orientale del Donbas sono morte in una guerra durata otto anni, perché si sono rifiutate di accettare il governo golpista imposto dagli Stati Uniti.

Leggi tutto: USA: Dichiarazione della Coalizione Nazionale Unita Contro la Guerra sull'Ucraina