Il metodo Gino Strada

 

https://www.scienzainrete.it/files/styles/molto_grande/public/Gino%20Strada%202.jpeg?itok=GVauq21A

 

Compagno di banco dalla prima Liceo al Carducci di Milano, Roberto Satolli è fra le persone che meglio hanno conosciuto Gino Strada. Come succede con alcuni compagni di scuola, non ci si perde più di vista. A maggior ragione se entrambi si sono laureati in medicina alla Statale di Milano, se entrambi sono finiti a lavorare in rianimazione al Policlinico di Milano.

Leggi tutto: Il metodo Gino Strada

Lo Stato è di Diritto, sempre! I fatti di Santa Maria Capua Vetere

 

https://www.militariassodipro.org/wp-content/uploads/2021/06/IMMAGINE-FORZE-ARMATE-730x430.jpg

 

Noi di Assodipro siamo e saremo sempre garantisti, è la legge che ci dirà cosa è successo; certo le condizioni di lavoro della Polizia Penitenziaria sono gravose e povere di uomini e questa è una responsabilità della politica, ma la responsabilità di uno si riversa sulla credibilità di tutti e questo non è accettabile, specie nei confronti di chi anche a costo estremo della propria vita, difende sempre e comunque la legalità.

Leggi tutto: Lo Stato è di Diritto, sempre! I fatti di Santa Maria Capua Vetere

Un mese fa è morta Paola Staccioli, attivista, scrittrice, fondatrice di Osservatorio Repressione

 

https://www.labottegadelbarbieri.org/wp-content/uploads/2021/08/PaolaStaccioli-libro2-212x300.jpghttps://www.labottegadelbarbieri.org/wp-content/uploads/2021/08/PaolaStaccioli-libro1-194x300.jpg https://www.labottegadelbarbieri.org/wp-content/uploads/2021/08/PaolaStaccioli-foto-200x300.jpg

Per espresso desiderio di Paola, a settembre ci sarà una grande festa in suo ricordo. Ne daremo notizia qui in “bottega”

Il messaggio rimbalza nel pomeriggio domenicale sui social, sui telefonini di migliaia di persone che in questi anni hanno conosciuto Paola Staccioli, attivista e scrittrice, il suo nome, tra l’altro, spicca tra quelli di chi fondò l’Osservatorio Repressione. Poche ore prima era stata sempre La Rossa Primavera, la fondazione di cui Staccioli era il perno, a ricordare le ultime parole: “Sono felice, felice per quanto abbiamo vissuto e lottato insieme, con le mie compagne, i miei compagni”.

Ecco il racconto:

Leggi tutto: Un mese fa è morta Paola Staccioli, attivista, scrittrice, fondatrice di Osservatorio Repressione

Il Ponte Morandi, il ministro Cartabia, la “sinistra”, il Comitato Parenti Vittime Ponte Morandi

 

 

Cosa ti insegna il crollo del Ponte Morandi? Cominciamo col dire che il 14 agosto 2021, a tre anni dal crollo del ponte, si è potuto ascoltare il discorso del ministro Cartabia a Genova, un discorso che non è stato di sostanza. Abbiamo appreso che Marta Cartabia si immedesimava nella madre di una delle vittime. Non abbiamo udito invece nulla che condannasse con chiarezza l’incuria nella gestione delle autostrade, per la quale vi sono 69 persone indagate unitamente a 2 società: Autostrade per l’Italia e Spea.

Leggi tutto: Il Ponte Morandi, il ministro Cartabia, la “sinistra”, il Comitato Parenti Vittime Ponte Morandi

Incendi, i nuovi dati Ecomafia e il dossier SISEF

6 Agosto 2021

 

https://www.legambiente.it/wp-content/uploads/2021/08/Incendi.jpg

 

Italia in fumo: nel 2020 +18,3% di territorio nazionale bruciato, +8,1% di reati accertati tra incendi dolosi e colposi rispetto al 2019. I nuovi dati Ecomafia e il dossier elaborato insieme a SISEF con le proposte per governare gli incendi estremi.

Distrutti complessivamente 62.623 ettari. Ben l’82% della superficie boscata e non boscata data alle fiamme e il 54,7% degli illeciti rilevati si concentrano tra Campania, Sicilia, Calabria e Puglia. I nuovi dati elaborati da Legambiente in un’anticipazione del rapporto Ecomafia 2021.

Leggi tutto: Incendi, i nuovi dati Ecomafia e il dossier SISEF