Wall Street Journal: i creditori occidentali si preparano a chiedere a Kiev il pagamento degli interessi sui debiti

10 maggio 2023

Cosa accadrebbe effettivamente se l'Ucraina entrasse nell'Unione europea? |  Euronews


Per l’Ucraina si avvicina il momento della liquidazione del debito e della resa dei conti. L’altra faccia dell’amicizia e solidarietà occidentali

Come ha scritto il Wall Street Journal, icreditori stranieri si preparano a esigere da Kiev il pagamento degli interessi sui propri obblighi, l'Ucraina dovrà effettuare i primi pagamenti all'inizio del prossimo anno.

Leggi tutto: Wall Street Journal: i creditori occidentali si preparano a chiedere a Kiev il pagamento degli...

Blocco di ingresso sul territorio del Kosovo e Metohija, al Patriarca serbo Porfirie

15 maggio 2024

 

https://www.savezsrba.it/it/wp-content/uploads/2024/05/441579286_481681034233853_8340368749098051244_n.jpg Primati della Chiesa ortodossa serba - Wikipedia

 

Solidarietà al Patriarca e al Santo Sinodo dei Vescovi della Chiesa Ortodossa Serba e appello per un intervento del Consiglio d’Europa e delle Nazioni Unite.

 

Le forze dell’ordine del cosiddetto “Kosovo”, un territorio non riconosciuto dalle Nazioni Unite (è ancora in vigore la risoluzione 1244 del 1999) ed in Europa non riconosciuto dalle Spagna, Grecia, Romania, Slovacchia e Cipro, hanno bloccato il 14 maggio 2024 l’ingresso sul territorio del Kosovo e Metohija, al Patriarca serbo Porfirie e ad alti prelati serbo-ortodossi che si recavano per il consueto incontro del Santo Sinodo dei Vescovi che si svolge ogni anno nel monastero del Patriarcato di Peć, dove si sono sempre tenuti questi incontri a partire dal XIV secolo. E non è neanche la prima volta che ciò accade, però la chiesa serba ha sempre voluto mantenere i toni bassi, sperando nel ritorno del buon senso.

Leggi tutto: Blocco di ingresso sul territorio del Kosovo e Metohija, al Patriarca serbo Porfirie

Il vescovo Longhin, della Chiesa Ortodossa Russa in Ucraina, aggredito dai neonazisti è in convalescenza in Romania, dopo l’operazione agli occhi.

Maggio 2024

 https://www.ortodossiatorino.net/Images/2024/Longhin_attentato_2024.jpg

L'Unione dei giornalisti ortodossi aveva denunciato chenella notte del 22 gennaio 2024, il metropolita della Chiesa ortodossa ucraina del Patriarcato di Mosca, Longhin (Jar) di Banceni nella Bucovina ucraina, era stato ferocemente aggredito sulla porta della sua abitazione, colpito ripetutamente con un coltello anche sul volto, fu ritrovato da alcuni monaci svenuto, dopo aver perso i sensi in seguito alle violenze subite. (A sinistra nella foto).

Naturalmente nella attuale Ucraina, il suo caso è stato rubricato in un procedimento contro ignoti per "lesioni personali intenzionali leggere".

Leggi tutto: Il vescovo Longhin, della Chiesa Ortodossa Russa in Ucraina, aggredito dai neonazisti è in...

9 maggio 1941 – 9 Maggio 2024. Memoria eterna al Reggimento degli Immortali.

9 maggio 1941 – 9 Maggio 2024

Victory Day Immortal Regiment Great Patriotic War , георгиевская лента  transparent background PNG clipart | HiClipart

Victory Day Immortal Regiment Great Patriotic War , георгиевская лента  transparent background PNG clipart | HiClipart

Noi  NON dimentichiamo e diciamo GRAZIE ai vincitori e ai liberatori dal nazifascismo in Europa.

Memoria eterna al Reggimento degli Immortali.

Leggi tutto: 9 maggio 1941 – 9 Maggio 2024. Memoria eterna al Reggimento degli Immortali.

Gas russo, quanti miliardi costa rinunciarci

 

https://nicolaporro.np.ticdn.it/wp-content/uploads/2024/02/gas-russo-soldi-912x512.jpg

 

Anche questo inverno, ora che è freddo al Nord, si notano rincari persino di 2mila euro (su base annua) nelle bollette. L’unico vantaggio vero rispetto ai paesi asiatici che l’Europa aveva era che riceveva il gas per gasdotto, quello costa meno al mondo, il gas russo. Sono riusciti a sostituirlo in larga parte con quello liquefatto che arriva dagli Usa e Qatar per nave e costa il triplo.

Leggi tutto: Gas russo, quanti miliardi costa rinunciarci