Il caso Ronchellli

 

Questi gli estratti della traduzione di un articolo della stampa ucraina,di quei media, finanziati, sostenuti e indicati come la rappresentazione della “nuova” Ucraina, a sua volta tenuta in piedi e armata dalla NATO e dall’UE.

Leggi tutto: Il caso Ronchellli

Il presidente Maduro all'Unione europea: "Federica Mogherini, ha sbagliato paese. Il Venezuela non è una colonia né dell’Europa né di nessuno! "

17 luglio 2017

 


 

"…Oggi ha parlato Federica Mogherini, Cancelliera dell'Unione europea (UE) che dà ordini al governo del Venezuela. Insolente!. Cosa pensa, che siamo nel 1809, quando ricevevamo ordini dagli imperi europei?. Il Venezuela è un paese libero, sovrano e nessuno ci dà ordini!.

Leggi tutto: Il presidente Maduro all'Unione europea: "Federica Mogherini, ha sbagliato paese. Il Venezuela...

Sciopero in Serbia

            

Il 27.06.2017 in FCK Serbia è  iniziato lo sciopero più grande da quando si è partito con le privatizzazioni in Serbia. Lo sciopero è durato 22 giorni e si è sospeso il 18.07.2017 con l’Accordo tra il governo serbo (33% di proprietà), la Fiat (67% di proprietà) e Sindacato Samostalni l’unico sindacato di rappresentanza in FCK.

Le rivendicazioni del Sindacato sono adottatе in parte:

Leggi tutto: Sciopero in Serbia

Ucraina. Il caso Nelly Shtepa: La Corte ignora tutte le dichiarazioni della difesa!

29/06/17


Il 27 giugno è stato tenuto il processo a una prigioniera politica, l'ex sindaco di Slavyansk: Nelly Shtepa. Il tribunale distrettuale di Kharki-Leninsky  ha così iniziato l'esame del caso e ha cominciato le domande alla prigioniera politica e al testimone presente dell'accusa. Nel corso dell’udienza c’è stata una pausa in cui siamo riusciti a parlare con l’avvocato difensore. In esclusiva l’avvocato di Nelly Shtepa, Dmitry Marchenko, ha raccontato delle gravi violazioni da parte della giuria nell’esaminare il caso.

Leggi tutto: Ucraina. Il caso Nelly Shtepa: La Corte ignora tutte le dichiarazioni della difesa!

Lettera degli antenati serbi del Kosovo Methoija

 

“ Vi inviamo questa lettera con i venti di Kajmakčalan, l’uccello cuculo della Piana dei merli e con le acque melmose della Drina dove i vostri antenati dormono, con i cacciatori della NATO che dalla tradita Lovcen ( si riferisce al monte nel Montenegro entrato nella NATO) sono in appostamento, essa è scritta con le ossa serbe irrorate di sangue e addobbata con le piume dell’aquila bicipite, dipinta in 3 colori e condannata a non essere letta!

Leggi tutto: Lettera degli antenati serbi del Kosovo Methoija