Presentazione del libro: "5 eroi - Dalla verità alla libertà"

20 gennaio 2014, Presso la Biblioteca Popolare “ Il faggio rosso” di Grugliasco

Un'altra bella e interessante serata, riuscita grazie al contributo fondamentale del CIVG nelle figure di Flavio Rossi e Andrea Galileo, autori del libro "Cinque eroi - dalla verità alla libertà".

La questione dei 5 cubani, i cui nomi sono: Gerardo Hernàndez, Ramòn Labanino, Antonio Guerrero, Fernando Gonzàles e Renè Gonzàles, non è solo una storia di controspionaggio e di intelligence, è una storia d'impegno, di responsabilità, una storia d'amore per il proprio Paese e per il proprio popolo. 

Un esempio di partigianeria alle soglie del XXI secolo, quando, per fermare, o quantomeno arginare, il proliferare degli attacchi verso Cuba, questi cinque compagni coraggiosi si introdussero negli ambienti dei gruppi terroristici di Miami, dove, con l'avvallo USA, si decidono i tempi e i modi di questi attacchi, in uno dei quali peraltro morì il nostro connazionale Fabio Di Celmo.

Da qui iniziarono a fornire materiale informativo al loro governo, permettendogli di prendere precauzioni e contromisure utili a intraprendere contromisure difensive.

Leggi tutto: Presentazione del libro: "5 eroi - Dalla verità alla libertà"

CELAC a Cuba

Sono giorni di fuoco qui a L’Avana, per la stampa locale e straniera accreditata e anche per una parte della popolazione, dato che ci sono percorsi obbligatori perchè si sta svolgendo il iI Vertice della CELAC, la Comunità degli Stati dell’America Latina e dei Caraibi formata da 33 nazioni indipendenti che si riconoscono nel pensiero e negli ideali di Bolívar e di Martí.

In  città ci saranno  molti capi di Stato e di Governo.
Il Vertice d’alto livello durerà due giorni: il 28 e il 29 gennaio - a Pabexpo, preceduto dalla riunione dei ministri degli Esteri e da quella dei coordinatori nazionali.
Cuba è stata presidente nel 2013 e il 29 consegnerà la presidenza pro tempore  ricevuta dal Cile all’inizio del 2013, a Costa Rica.
Saranno presenti anche Ban ki Moon e il segretario generale della OSA, Insulza, come invitato straniero.

Leggi tutto: CELAC a Cuba

Il blocco dei BRICS, uno "tsunami economico", che diventa più grande all'orizzonte degli Stati Uniti

5 dicembre 2013

Gli Stati uniti non si rendono conto del potere delle cinque nazioni BRICS che diventeranno la prossima superpotenza economica del mondo superando gli Stati Uniti, dicono gli esperti.

"Secondo tutti i dati disponibili, sembra che questo gigante economico vada dritto nella direzione di guadagnare sempre più forza", scrive Michael Payne analista indipendente in un articolo Opednews.

L'analista, i cui articoli coprono una vasta gamma di argomenti, dall'economia alla politica estera, cita i seguenti indicatori economici: la popolazione totale del BRICS ammonta a circa 3.000 milioni di persone (43% della popolazione mondiale) e ha presentato un PIL complessivo di 15.000 miliardi di dollari nel 2012 quasi identico al PIL degli Stati Uniti che è di 15.680 miliardi nel 2012, secondo la CIA World Factbook [pubblicazione annuale della CIA che riporta i dati statistici fondamentali].

"La cattiva notizia per gli Stati Uniti è che il PIL di questi paesi continuerà a crescere costantemente nel futuro, mentre quello degli Stati Uniti è destinato a crescere lentamente nel migliore dei casi", dice Payne.

Leggi tutto: Il blocco dei BRICS, uno "tsunami economico", che diventa più grande all'orizzonte degli Stati Uniti

ARGENTINA: Saluto del Presidente della Nazione Cristina Fernandez Kirchner dopo il giuramento dei nuovi membri del nuovo governo

20 novembre 2013

Mi sentite bene? Siete sicuri? Quanto mi siete mancati, per Dio! In questo pomeriggio e in questo giorno così speciale, il 20 novembre, Giorno della Sovranità Nazionale, desidero ringraziare la presenza dei giovani, dei lavoratori, dei sindacati, dei movimenti sociali, dei movimenti giovanili, di tutto ciò che costituisce questo grande e diverso spazio politico che sta operando da molto tempo nella Repubblica Argentina.

Anche io vi amo tutti e molto; oggi stavo pensando, dopo tante cose che sono successe in questi giorni e proprio oggi che è la festa della Sovranità Nazionale, pensavo a quando l’altro giorno ho preso contatto in rete non solo con gli argentini ma anche con moltissimi uomini e donne di ogni latitudine, che si erano preoccupati per il nostro paese, perché quando si preoccupano per il Presidente non significa che si stiano preoccupando solo della sua persona, ma di tutto il Paese, dato che a me è toccato il compito di dirigere il paese; e pensavo a tutte quelle lettere che stavo catalogando e in particolare a una lettera che ho ricevuto ieri e che sembra scritta proprio per la giornata di oggi.

Leggi tutto: ARGENTINA: Saluto del Presidente della Nazione Cristina Fernandez Kirchner dopo il giuramento dei...

Notizie cubane - 10/2013

Due interessanti articoli: uno circa la “dissidenza cubana”, su un premio dato in Grecia alle "dame in bianco", altrimenti ribattezzate dame in verde (il colore dei dollari) e l’altro sulla medicina a Cuba, visto che, in questo periodo in Italia si fa un gran parlare delle cure con staminali bloccate dal governo italiano.

(Enrica Mendo)

“ Premio alle Dame bianche”

13 ottobre 2013

Un chiarimento per la Washington Oxi Day Foundation: Creta non ha niente a che vedere con Berta Soler. Casualmente, il premio della Battaglia di Creta viene consegnato a Berta Soler poco dopo il suo ritorno da un giro negli Stati Uniti dove ha frequentato il fior fiore della mafia terrorista anticubana. Di  M. H. Lagarde.

Leggi tutto: Notizie cubane - 10/2013