Un tributo a Fidel Castro

Sono passati ormai quattro mesi dalla scomparsa del Comandante Fidel Castro Ruiz. Ora che le sterili polemiche e le chiacchere dei media occidentali si sono placate, il CIVG ritiene doveroso offrire un ultimo omaggio al Comandante e alla sua avventura umana e politica di patriota, rivoluzionario e statista. Ringraziamo Granma italiano e Gioia Minuti per la preziosa collaborazione, grazie alla quale possiamo proporvi questi documenti.

CIVG

1
2
3
4
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
Al centro Comandante Arsenio  Garcia Davila el mas joven del Granma
Caravana con las cenizas de Fidel  en calle 23
Edificio adornado con las  banderas de Cuba y del 26 de julio
El batallon de ceremonia y estudiantes   le hacen guardia de honor a Fidel
El pueblo en fila continua para  rendirle homenaje a Fidel
En el Ministerio de la Construccion el pueblo acude a firmar el juramento del concepto de Revolucion
En primer plano el concepto de Revolucion
Evo Morales Ayma Presidente del  Estado Multinacional de Bolivia
Fidel Castro Diaz-Balart
Flores de todos los colores para  Fidel
Hasan Rohani Presidente de Iran
Joven con brazalete de Fidel  esperando el paso de la caravana
Jovenes y menos jovenes acuden a  rendirle respeto a Fidel
La Plaza repleta
Los 5 presentes
Los combatientes presentes en la  Plaza
Marti
Personas esperando el paso de la  caravana en la Avenida 23
Raul Castro clausura el homenaje a Fidel
Raul Castro en la clausura del homenaje a Fidel
Raul Castro realiza la clausura del homenaje a Fidel
Raul saluda a invitados
Raul saluda a varios de los pres  entes en el acto a su llegada
Raul saluda al pueblo a su llegada
Una mujer llora al paso d la  caravana
Urna con la cenizas de Fidel
01/45 
start stop bwd fwd

 

Leggi tutto: Un tributo a Fidel Castro

Cuba Si! Cuba No! Cuba…

febbraio 2017

Cuba divide, lo fa da più di mezzo secolo. Dopo l’apertura diplomatica di Obama, la scomparsa di Fidel Castro e le incognite della presidenza Trump, Cuba torna a far parlare di sé. Occorre fare il punto, perché sull’argomento vi è il rischio di farsi confondere dai rumori delle opposte “tifoserie”.

Leggi tutto: Cuba Si! Cuba No! Cuba…

Hebe De Bonafini, Presidente dell’Associazione Madri de Plaza de Mayo, è stata nuovamente minacciata di morte

 

Hebe De Bonafini in un video ha denunciato che dopo aver scritto una lettera a Papa Francesco le hanno tagliato le comunicazioni telefoniche, isolandole il cellulare e il telefono di casa, ed è poi stata minacciata di morte. Nella suddetta lettera al Pontefice, la Presidente delle Madri di Plaza de Mayo chiedeva aiuto perché il «popolo ha paura».

«Quando si è saputo che avevo scritto una lettera per il Papa, hanno isolato il mio cellulare e silenziato il mio telefono di casa - ha raccontato la Bonafini attraverso un video pubblicato su internet. Una mattina alle 2.30 mi hanno suonato anche il citofono. Impaurita mi sono alzata e una voce mi ha detto: "Vecchia di merda, cagna, finiscila, ci stiamo stufando, stiamo per scoppiare, stiamo per ridurti a una palla, ti uccideremo, se non la smetti veniamo a ucciderti, finiscila con le lettere al Papa e con le offese e gli insulti al nostro Presidente"».

Leggi tutto: Hebe De Bonafini, Presidente dell’Associazione Madri de Plaza de Mayo, è stata nuovamente...

Cuba. L’unità come miglior omaggio.

 

 

Profondamente turbati dalla scomparsa del Comandante Fidel Castro Ruiz ci uniamo al grave lutto che ha colpito la nazione cubana.

Fidel é stato un leader immenso; rivoluzionario, statista, stratega e maestro di vita.

Egli è stato capace di incarnare la voce di tutti gli oppressi superando i confini geografici e politici, persino quelli ideologici, in virtù della sua umanità eccezionale.

Il mondo intero ha perso un uomo che aveva dilatato la sua coscienza in cui donne e uomini di tutto il pianeta si riconoscevano e attingevano.

In questa realtà terrena il Comandante è esploso come una luce che ci ha illuminato tutti, diventando idea, luce invincibile.

 

Enrica Mendo e Flavio Rossi per il

Centro di Iniziative per la Verità e la Giustizia - CIVG , Italia

 

Torino 26 Novembre 2016

Leggi tutto: Cuba. L’unità come miglior omaggio.

La verità si apre sempre la strada

Siamo orgogliosi della nostra storia e della nostra cultura, che sono il tesoro più prezioso, ha affermato il cancelliere cubano nella presentazione del progetto di risoluzione:  “Necessità di porre fine al blocco economico, commerciale e finanziario imposto dagli Stati Uniti d’America contro Cuba”, che ha ottenuto 191 voti a favore, due astensioni e nessun voto contrario.

                    

 

Signor Presidente;

Signori Rappresentanti Permanenti;

Signore e Signori Delegati:

 

Sono passati quasi due anni dall’annuncio del presidente Barack Obama della sua disposizione d’usare le sue facoltà esecutive e di lavorare con il Congresso, con l’obiettivo d’eliminare il blocco a Cuba.

Leggi tutto: La verità si apre sempre la strada