Zlocini. Kosovo il silenzio e la memoria

“Zlocini. Kosovo il silenzio e la memoria”, è l’ultimo lavoro di Marilina Veca pubblicato da Sensibili alle Foglie. Zlocini che in italiano significa crimini.

 

 

E proprio di questo tratta il libro, dei tragici crimini avvenuti in quella terra martoriata. In particolare narra dell’orrendo crimine perpetratosi a danno dei maschi serbi, rapiti a centinaia per asportargli gli organi ad uno ad uno e rivenderli nel mercato internazionale per salvare ricchi e distaccati occidentali. Una tragedia che definire orribile e disumana è riduttivo, pagine intrise di orrori, dolori, angosce, impotenze smisurate, dove il sopraggiungere della morte è quasi la fine di un incubo.

Leggi tutto: Zlocini. Kosovo il silenzio e la memoria

SOS Donbass: la nostra solidarietà concreta continua - Gennaio 2018

A conclusione della Campagna del Natale ortodosso di gennaio per il Donbass, anche questa volta abbiamo raggiunto il nostro obiettivo di solidarietà concreta alle famiglie più disagiate della cittadina di Yasinovataya, a pochi chilometri dal fronte e tuttora sotto i bombardamenti dei battaglioni neonazisti ucraini ATO. Grazie a Padre Vitaly, nostro referente sul posto, sono stati portati aiuti a 20 famiglie particolarmente in difficoltà; l’elenco e i video ringraziamenti delle famiglie aiutate, si possono vedere qui sotto.

 

In Donbass sarà un altro Natale di guerra,

aiutateci a NON farglielo ricordare

 

Leggi tutto: SOS Donbass: la nostra solidarietà concreta continua - Gennaio 2018

SOS Donbass: la nostra solidarietà concreta continua - Ottobre 2017

 

Qui sotto la certificazione di un altro obiettivo di Solidarietà concreta raggiunto.

All’interno dei Progetti di solidarietà di SOS Donbass, su indicazione di Padre Vitaly, nostro referente per la cittadina di Yasinovataya (vicino a Donetsk) che si trova sulle linee dei combattimenti, abbiamo mandato aiuti economici a undici famiglie che sono in condizioni sociali di assoluta povertà, con redditi che vanno dai 20 ai 40 euro mensili, famiglie in cui il capofamiglia è disoccupato, o mandate avanti da vedove con figli. Coscienti che è certamente poco rispetto alle grandi necessità di queste realtà, perseveriamo comunque nel nostro modesto impegno solidale, che comunque riesce a dare almeno un sospiro di sollievo momentaneo a qualche decina di bambini sventurati e vessati da una guerra loro imposta e non voluta.

Leggi tutto: SOS Donbass: la nostra solidarietà concreta continua - Ottobre 2017

AIUTATECI A RESTARE! AIUTATECI A TORNARE !

UNA PROGETTUALITA’ DI SOLIDARIETA’ CONCRETA

“AIUTATECI A RESTARE! AIUTATECI A TORNARE !”

 

 

La riflessione che proponiamo si fonda su un ventennale intervento solidale con le vittime delle guerre contro l’umanità, e muove da dati rilevati dalle organizzazioni internazionali riconosciute:

in ogni situazione di conflitto mediamente il 65% della popolazione-vittima diviene “profugo interno” nel proprio paese, un altro 30% è profugo in paesi confinanti al proprio, con l’intima speranza di tornare a casa nella propria terra, un 5-8 % raggiunge i paesi occidentali rinunciando

almeno tendenzialmente al “ritorno a casa”.

Leggi tutto: AIUTATECI A RESTARE! AIUTATECI A TORNARE !

S.O.S. Yugoslavia-S.O.S. KOSOVO METOHIJA : La nostra Solidarietà concreta continua – estate 2017

 

A giugno si è svolto il periodico viaggio della delegazione della nostra Associazione, per portare gli aiuti e contributi solidali, in sostegno ai vari nostri Progetti di solidarietà.

La delegazione si è recata prima a Nis, dove, grazie al lavoro delle nostre referenti Radmila, Gordana, Lela, Ivana dell’Associazione “Srecna Porodica”, abbiamo distribuito gli aiuti a130 famiglie dei vari Progetti.

Leggi tutto: S.O.S. Yugoslavia-S.O.S. KOSOVO METOHIJA : La nostra Solidarietà concreta continua – estate 2017

SOS Donbass: la nostra solidarietà concreta continua - Settembre 2017

Settembre 2017

 

Trudovskie, Donbass

Sempre grazie all’impegno del nostro referente in Donbass, Andrey Lysenko di AntiVoyna, sono stati consegnati consistenti aiuti alimentari a numerose famiglie in gravissime situazioni sociali. Stavolta Andrey si è recato a pochissimi chilometri dalle linee del fuoco per portare gli aiuti raccolti, in quel villaggio come in altri della zona, la situazione è veramente difficile e la popolazione è allo stremo, in quanto sottoposta a quotidiani bombardamenti e incursioni dei miliziani dei battaglioni neonazisti. Mancano alimenti, medicine, beni primari, persino spesso l’acqua oltre la luce elettrica. Ringraziamo come SOS Donbass il coraggio e l’abnegazione di questo volontario, che sta aiutando il suo popolo con le armi della solidarietà e il sacrificio.

Leggi tutto: SOS Donbass: la nostra solidarietà concreta continua - Settembre 2017

Sostegno a Goran Jelisic: la nostra solidarietà concreta continua.

Luglio 2017

 

 

Nel prosieguo del nostro impegno concreto solidale, che da anni attuiamo comunichiamo, che dopo una sua lettera dove ci spiegava la sua sempre più inammissibile e vergognosa situazione giuridica: è nuovamente in stato di isolamento, pur non avendo fatto nulla per ricevere questo trattamento annientatore.

Leggi tutto: Sostegno a Goran Jelisic: la nostra solidarietà concreta continua.

SOS DONBASS: - Giugno 2017 LA NOSTRA SOLIDARIETA’ CONCRETA…CONTINUA

 

Ogni giorno ci viene raccontato quanto sia difficile sopravvivere per la popolazione civile nel Donbass, come gli attacchi non si fermano e le distruzioni sono sempre di più.

Ma per fortuna, c’è anche qualche bella notizia in questo scenario inquietante.

Il volontario di "Antivoyna-Lugansk" Alexey Chmilenco, nostro referente di SOS Donbass ci ha inviato una relazione e un video sul viaggio della squadra di calcio di bambini dalla regione di Lugansk, nella città di Volgograd in Russia. I ragazzi sono stati invitati da un centro sportivo locale per allenamenti e partite congiunte. Il comitato dei genitori si rivolse a Alex per un aiuto nell'organizzazione di questo viaggio, il quale ci ha fatto pervenire la richiesta, naturalmente, abbiamo risposto positivamente. Grazie ai fondi raccolti qui, i giovani calciatori non solo hanno giocato con i ragazzi di Volgograd, ma in onore del Giorno della Vittoria, hanno visitato musei, monumenti, luoghi della memoria della città eroe. Uno di questi monumenti a Volgograd, che ha lasciato una grande impressione sui bambini e stato quello di Mamayev Curgan.

Leggi tutto: SOS DONBASS: - Giugno 2017 LA NOSTRA SOLIDARIETA’ CONCRETA…CONTINUA

SOS Donbass: la nostra solidarietà concreta continua – giugno 2017

L’8 giugno a Giaveno, vi è stata una riuscita serata di raccolta fondi per i Progetti di Solidarietà con il Donbass, grazie al lavoro ed alla disponibilità degli amici della Coop. Il Ponte di Giaveno. La serata prevedeva la proiezione del film “The Match di Andrey Malyukov, e ha avuto luogo presso il salone di Villa Favorita”. Una serata proposta e organizzata dalla Cooperativa “Il Ponte” nell’ambito di una serie di iniziative in collaborazione con il CIVG (Centro Iniziative per la Verità e la Giustizia) di Torino, per informare sulla situazione della guerra in Ucraina.

Leggi tutto: SOS Donbass: la nostra solidarietà concreta continua – giugno 2017