Allarme son fascisti

14 ottobre 2021

 

210250298 08dd2145 3085 46af 8083 1a57ff0e896e

 

Anche l'Huffington Post e il Corriere della Sera, pur adusi a lanciare gridolini alla groupie a beneficio del governo Draghi, se ne sono accorti.

Ecco il vicedirettore dell'Huffington Post:

Leggi tutto: Allarme son fascisti

Lettera aperta dei ferrovieri a colleghi e concittadini

12 Octobre 2021

 

 terrorismo mediatico | Enrica Perucchietti - Blog

Buongiorno, richiediamo la Vostra cortese attenzione e pazienza.

Facciamo seguito al nostro – più approfondito ma inascoltato – Appello per il Lavoro, l'Uguaglianza e il Pluralismo del 16 settembre scorso.

Per gli effetti del D.L. n° 127, dal 15 ottobre – come moltissimi altri lavoratori, ai quali esprimiamo massima solidarietà – saremo a casa senza stipendio, privati della possibilità di mantenerci e mantenere le nostre famiglie, di realizzarci, di concorrere allo sviluppo del Paese.

Leggi tutto: Lettera aperta dei ferrovieri a colleghi e concittadini

Libertà è partecipazione ( ? )

23 ottobre 2021

 

 

“No, perché non è mica facile non andare a votare. Soprattutto non è bello

farlo così, a cuor leggero, o addirittura farsene un vanto. C’è dentro il disagio

di non appartenere più a niente, di essere diventati totalmente impotenti”,

Giorgio Gaber e Sandro Luporini, “Il signor G”.

 

Leggi tutto: Libertà è partecipazione ( ? )

A Milano pochi mangiano in Sala

 

 

 

I gruppi di pressione di vario tipo, oggi dette lobbies, gli immobiliaristi, così come tutti coloro che hanno avuto “agevolazioni” o favori dalla giunta del sindaco Sala, stanno ancora festeggiando la sua vittoria.

Leggi tutto: A Milano pochi mangiano in Sala

Lo sciopero generale dell’11 ottobre e la questione green pass

06/10/2021

 

 https://www.usb.it/fileadmin/_processed_/5/8/csm_Progetto_senza_titolo__12__da4c67d030.png

 

Da più parti giungono adesioni di gruppi, comitati no green pass allo sciopero generale dell’11 ottobre. L’USB, che è tra i maggiori promotori dello sciopero assieme a tutte le altre sigle del sindacalismo alternativo e di base, precisa che l’indizione dello sciopero, e quindi la piattaforma di convocazione di forte contrasto alle scelte di politica economica e sociale del governo Draghi/Bonomi, è stata decisa prima che si affacciasse l’ipotesi dell’allargamento ai luoghi di lavoro dell’obbligatorietà del green pass, la cui critica non è quindi nella piattaforma dello sciopero. A scanso di equivoci, l'Unione Sindacale di Base ritiene utile precisare nuovamente la sua posizione.

Leggi tutto: Lo sciopero generale dell’11 ottobre e la questione green pass

Sottocategorie