Hanno ucciso tutte le conquiste dei lavoratori: CHI SIA STATO NON SI SA

 

Tutta la sinistra, da quella di destra che si spaccia per sinistra ai centri sociali, è un ammasso di macerie. La scelta di governare la nuova fase del capitalismo intrapresa più di un quarantennio fa, che poco alla volta ha coinvolto tutta la sinistra, si è risolta in una catastrofica sconfitta politica e culturale. Ai lavoratori, alle classi popolari, alle nuove generazioni è stato fatto scientemente pagare il conto di quelle scelte governiste. Questi ladri di futuro tuttora bazzicano la scena politica, ma mai nessun giornalista chiede a costoro di spiegare perché, in che modo “la classe operaia più forte del mondo” ha perso tutte le sue conquiste e chi ne è responsabile. Quanto segue è un promemoria, un riassunto delle tappe principali dell'assalto alle conquiste dei lavoratori. Per capire il presente, per non dimenticare.

 

L'ULTIMA VITTORIA

 

Leggi tutto: Hanno ucciso tutte le conquiste dei lavoratori: CHI SIA STATO NON SI SA

Perchè uno dei prossimi 10 morti sul lavoro sara’ un agricoltore con un trattore o una macchina agricola?


L’andamento degli infortuni, ed in particolare quelli mortali, in agricoltura è soggetto alle note “approssimazioni” INAIL che considera non gli infortuni avvenuti ma quelli indennizzati, falsando il dato in particolare nel caso dell’agricoltura caratterizzato sia dalla elevata presenza di “imprenditori” solitari (e partite IVA solo per poter accedere all’acquisto agevolato di benzina).

Leggi tutto: Perchè uno dei prossimi 10 morti sul lavoro sara’ un agricoltore con un trattore o una macchina...

Alitalia: FS, EasyJet e Delta presentano delle offerte di acquisto: UNA SITUAZIONE ANCORA DA DEFINIRE

01 Novembre 2018

 

 

I Commissari AZ restano al loro posto e ottengono ulteriore cigs per un taglio di 1360 lavoratori

- NON ESISTE UN PIANO INDUSTRIALE E TUTTO RESTA INCERTO MA INTANTO SI COLPISCE UN’ALTRA VOLTA LA CATEGORIA - Eppure non servirebbe spremere lavoratori e casse pubbliche: basterebbe farsi risarcire da Etihad centinaia di milioni di euro per i danni subiti.

La presentazione di una offerta di acquisto vincolante da parte delle FS è ormai ufficiale, seppure subordinata ad una serie di condizioni tutte da scoprire (...vincolante ma vincolata!), tra cui quella sull’ingresso di soci privati e pubblici: una situazione che è nella direzione che auspicavamo della nazionalizzazione e/o partecipazione dell’investitore pubblico nel capitale AZ ma tutt’altro che definita.

Leggi tutto: Alitalia: FS, EasyJet e Delta presentano delle offerte di acquisto: UNA SITUAZIONE ANCORA DA...

Pillole di storia operaia. Esposti a morte.

14. settembre 2018

 

 

Pillole di storia operaia. Ci hanno esposto alla morte…
QUALCHE RIGA COME INTRODUZIONE… 

1981. Breda Fucine di Sesto San Giovanni. “A trenta metri dal mio posto di lavoro, nello stesso gigantesco capannone, c’era il “macchinone”, all’inizio della “seconda linea”. Vi si producevano aste per l’estrazione petrolifera su licenza americana. La “seconda linea” era stata acquistata nuova di pacca, perché nello stabilimento di Houston (Texas, USA) – stranamente – l’avevano accantonata subito dopo averla completata. Chissà perché?

Leggi tutto: Pillole di storia operaia. Esposti a morte.

In Italia si continua a morire come nell’800’

Bollettino n. 82–settembre 2018 __________________________________________________________

 

Sabato 6 ottobre 2018 - ore 15,30 - ASSEMBLEA

presso il CENTRO DI INIZIATIVA PROLETARIA “G. TAGARELLI”

Via Magenta 88 Sesto San Giovanni

 

O.d.G.:

1)     Bilancio delle attività del Comitato, informazione sulle cause penali

2)     Dibattito sui morti sul lavoro con lavoratori e delegati RSU di diversi sigle sindacali

3)     Avviato il contenzioso legale contro il Comune di Sesto San Giovanni per le spese abnormi della sede.

4)     Varie.

Leggi tutto: In Italia si continua a morire come nell’800’

Sottocategorie