Bollettino n. 81– febbraio 2018

 

 


Bollettino n. 81– febbraio 2018

______________________________________________________________

 

 

Sabato 3 marzo 2018 - ore 15,30 - ASSEMBLEA

presso il CENTRO DI INIZIATIVA PROLETARIA “G. TAGARELLI”

Via Magenta 88 Sesto San Giovanni

Leggi tutto: Bollettino n. 81– febbraio 2018

All'assalto dei boschi italiani. Cosa si cela dietro a incendi, biomasse e vergognosi decreti e leggi

07-03-2018

Il governo che ha condotto a termine la legislatura appena conclusasi ci ha stupito durante tutto il suo mandato con leggi antidemocratiche, ambiguità di ogni genere, corruzione e squallore, e non poteva mancare a fine mandato la ciliegina sulla torta:nuove norme che decretano la fine di boschi e foreste italiani.

 

Leggi tutto: All'assalto dei boschi italiani. Cosa si cela dietro a incendi, biomasse e vergognosi decreti e...

“No al Decreto sulle normative in materia di foreste; basta tagli di alberi che aumentano l’inquinamento atmosferico”

19 febbraio 2018

 

L’Associazione Medici per l’Ambiente ISDE Italia e il Gruppo di Ricercatori e Scienziati di Energia per l’Italia esprimono la più profonda preoccupazione per la recentissima approvazione da parte di entrambi i rami del Parlamento del Decreto Legislativo “Disposizioni concernenti la revisione e l’armonizzazione della normativa nazionale in materia di foreste e filiere forestali” in attuazione dell’articolo 5 della legge 28 Luglio 2016, n. 154 ed attualmente alla firma del Presidente Mattarella.

Leggi tutto: “No al Decreto sulle normative in materia di foreste; basta tagli di alberi che aumentano...

Difesa allo sbaraglio sull’uranio. Zero sconti della Commissione nell’inchiesta parlamentare sulle vittime militari. Il generale Covato sulla graticola

17 novembre 2017

 

                              

 “Di solito allo sbaraglio mandano la truppa, stavolta ci hanno mandato un generale”. Paolo Cova del Pd  assesta il colpo dopo quasi mezz’ora di faccia a faccia tra il presidente della Commissione parlamentare d’inchiesta sugli effetti dell’uranio Impoverito, Gian Piero Scanu, e Carmelo Covato, il generale in questione, a capo della direzione centrale del Servizio di vigilanza, prevenzione e protezione che siede sul banco dei testimoni.  Messo sulla graticola per oltre un’ora dopo l’intervista rilasciata l’8 novembre scorso al Tg2 delle 20.30.

Leggi tutto: Difesa allo sbaraglio sull’uranio. Zero sconti della Commissione nell’inchiesta parlamentare...

L’organo internazionale di controllo della medicina complice degli abusi israeliani

1 dicembre 2017

 

 

 

Sono passati ormai 20 anni da quando Amnesty International ha sostenuto che i medici israeliani che lavorano con i servizi di sicurezza di Israele “costituiscono una parte del sistema in cui i prigionieri sono torturati, maltrattati e umiliati in modi che rendono le pratiche mediche in prigione in contrasto con l’etica medica.”

Da allora ci sono stati ripetuti tentativi – a cui il sottoscritto ha partecipato – per far sì che il cane da guardia internazionale della deontologia medica, la World Medical Association (WMA), chieda conto alla Israeli Medical Association (IMA) di queste pratiche.

Leggi tutto: L’organo internazionale di controllo della medicina complice degli abusi israeliani