Il cancro della guerra: Gli USA ammettono di aver usato munizioni radioattive in Siria

 

( RPI ) Nonostante giurino di non usare le armi con Uranio Impoverito (DU) nella loro azioni militari in Siria, il governo degli Stati Uniti ora ha ammesso  aver sparato migliaia di proiettili mortali nel territorio siriano. Il Foreign Policy Magazine riporta :

" Il portavoce Maj. Josh Jacques, US Central Command (CENTCOM), ha  dichiarato sulla guerra aerea e la politica estera che 5.265 munizioni da 30 mm perforanti contenenti uranio impoverito (DU) sono stati sparati da aerei della Air Force A-10  ad ala fissa, il 16 novembre e 22 novembre, 2015, distruggendo circa 350 veicoli militari nel deserto orientale del paese ".

Leggi tutto: Il cancro della guerra: Gli USA ammettono di aver usato munizioni radioattive in Siria

Amianto, "i manager della Breda sapevano e se ne sono infischiati"

La requisitoria del pm al processo per la morte di una decina di operai alla Breda di Sesto San Giovanni

Ultimo aggiornamento: 16 febbraio 2017

Michele Michelino

Sesto San Giovanni (Milano), 16 febbraio 2017 - La Breda Termomeccanica - Ansaldo "se n'è infischiata fino al 1985» delle norme sull'amianto e i suoi ex manager «sapevano di mettere a rischio i lavoratori". È uno dei passaggi della requisitoria di oggi del pm di Milano Nicola Balice, davanti ai giudici della nona sezione penale, nel processo a carico di otto ex amministratori dell'azienda (altri due ex membri del cda sono nel frattempo deceduti) accusati di omicidio colposo per la morte di una decina di operai causata, secondo l'accusa, dall'esposizione all'amianto nello stabilimento milanese di viale Sarca tra gli anni '70 e il 1985.

Leggi tutto: Amianto, "i manager della Breda sapevano e se ne sono infischiati"

Luci e ombre del nuovo disegno di legge recante il testo unico amianto

 

COMUNICATO STAMPA CNA

 

Si è tenuta ieri presso Palazzo Giustiniani del Senato la II Assemblea Nazionale sull’Amianto in cui è stato presentato un ddl recante il Testo Unico in materia di amianto, frutto delle conclusioni raggiunte dalla Commissione parlamentare d'inchiesta sul fenomeno degli infortuni e delle malattie professionali con la collaborazione dell’Università degli Studi di Milano. Otto titoli composti da 128 articoli per cercare di affrontare e riordinare il tema dell'amianto in tutta la sua vastità e complessità.

Leggi tutto: Luci e ombre del nuovo disegno di legge recante il testo unico amianto

Processo a Torino, Eternit bis, presidio e convegno

 

COMITE’ D’AIDE ET D’ORIENTATION AUX VICTIMES DEL L’AMIANTE (CAOVA)

COMUNICATO STAMPA: PROCESSO A TORINO- ETERNIT BIS – PRESIDIO E CONVEGNO

E’ RIPARTITO IL PROCESSO ETERNIT BIS, DAVANTI AL GIUDICE PER LE INDAGINI PRELIMINARI (GUP)

Leggi tutto: Processo a Torino, Eternit bis, presidio e convegno

Ringraziamento di Luis Diaz de Teran

Il CIVG (Centro di Iniziative per la Verità e la Giustizia), ritenendo interno ai suoi intenti e obiettivi la battaglia del COPINH e dei suoi sostenitori sottoscrive l’appello contro l’espulsione del volontario spagnolo in Honduras. Qui sotto il testo dell’appello internazionale in spagnolo con le associazioni internazionali che lo hanno sottoscritto.


 

RINGRAZIAMENTO  DI  LUIS DIAZ DE TERAN

Stimati amici/amiche.

Vorrei esprimere la mia più profonda gratitudine per il vostro appoggio, sia nelle azioni che sono state depositate presso gli organismi nazionali e internazionali competenti, per la risoluzione del mio ingiusto divieto d’ingresso nello Stato honduregno, sia nella solidarietà che ho incontrato in tutti voi; ho sentito che il mio lavoro in difesa dei diritti umani e delle libertà fondamentali non è un lavoro individuale, ma un impegno di tutti.

Molte grazie e spero che presto il mio caso si risolva e io possa tornare a svolgere il mio lavoro e apportare tutto ciò che è in mio potere, per denunciare le ingiustizie che affliggono l'Honduras.

 Cordiali saluti,

Luis Diaz de Teran

 

Leggi tutto: Ringraziamento di Luis Diaz de Teran