Nicaragua di fronte alla pandemia

17/06/2020

 

Personal sanitario en un hospital en Managua, la capital de Nicaragua. EFE/Carlos Herrera

Personale sanitario in un ospedale a Managua, la capitale del Nicaragua. EFE/Carlos Herrera 

 

Il Nicaragua non è la Germania, nemmeno la Spagna.  

Con ciò voglio dire che il Nicaragua, come tutta l'America Latina, è un Paese povero - più correttamente, impoverito - dove quasi il 70% della popolazione vive di economia informale. Il cibo di domani dipende da quello che si guadagna oggi. O, come si dice nel Paese, “tanto guadagnato, tanto speso”.

Leggi tutto: Nicaragua di fronte alla pandemia

La sanità in Cina: storia e attualità

 

 

Dal 2008 la stampa medica internazionale, molto allarmata dall’epidemia SARS e dalle possibili ricadute globali legate ad una sua diffusione, iniziò a occuparsi attentamente della sanità cinese.

A distanza di più di un decennio, la situazione è profondamente cambiata poiché la Cina sta attuando processi di riforma che dovranno portare, secondo le previsioni dei piani“Healthy China 2020” e “Healthy China 2030”, all’innalzamento degli standard di qualità del sistema sanitario nazionale. Infatti, la dirigenza della Repubblica Popolare è ormai da decenni costantemente impegnata nel miglioramento del sistema dei diritti e dei servizi rivolti al cittadino (si veda in nota il rapporto di Hu Jintao al 17 ° Congresso del Partito Comunista Cinese).

Leggi tutto: La sanità in Cina: storia e attualità

Le aziende tecnologiche mettono le mani sui dati dei pazienti dell'NHS (National Health Service) britannico, per combattere il coronavirus

 

https://assets2.thebureauinvestigates.com/uploads/_headerMedium/GettyImages-hospital-files-patient-data.jpg?mtime=20200417173838

 

Il Bureau of Investigative Journalism ( Ufficio di Giornalismo Investigativo)  ha constatato che le grandi aziende tecnologiche potrebbero usare la pandemia da coronavirus per prendere piede all'interno del sistema sanitario nazionale britannico.

Leggi tutto: Le aziende tecnologiche mettono le mani sui dati dei pazienti dell'NHS (National Health Service)...

Covid 19 - EMERGENZA RSA

APPELLO

 

Covid-19 e RSA: secondo Report della Survey nazionale avviata dall'ISS

 

La pandemia di Coronavirus ha provocato, come risaputo, un altissimo numero di decessi di pazienti delle Rsa – Residenze sanitarie assistenziali, in numerosi casi poco o per nulla protetti dal contagio da parte dei gestori delle strutture e dalla sanità regionale attraverso le Asl. Tutt’ora sono migliaia i casi di pazienti positivi al Covid nelle Rsa, con una letalità del virus che fra gli ultra settantenni è del 24-29%.

Leggi tutto: Covid 19 - EMERGENZA RSA

Aumentano le spese militari mentre i bilanci sanitari restano insufficienti

27 aprile 2020

 

Le proposte della società civile internazionale per spostare risorse da costi armati (riducendo la spesa del 10%) a investimenti sociali.
In Italia Rete Disarmo, Rete della Pace e Sbilanciamoci chiedono la moratoria di un anno sull’acquisto di nuovi armamenti.

Aumentano le spese militari mentre i bilanci sanitari restano insufficienti ad affrontare la pandemia Covid-19

Le proposte della società civile internazionale per spostare risorse da costi armati (riducendo la spesa del 10%) a investimenti sociali.
In Italia Rete Disarmo, Rete della Pace e Sbilanciamoci chiedono la moratoria di un anno sull’acquisto di nuovi armamenti.

Leggi tutto: Aumentano le spese militari mentre i bilanci sanitari restano insufficienti