Shoygu: i piani dei terroristi in Siria sono falliti. La situazione è adatta per iniziare la ricostruzione

6 giugno 2018

 

                   

Il ministro della Difesa russo Sergey Shoygu ha dichiarato che i piani dei terroristi in Siria sono falliti e le circostanze sono diventate appropriate per iniziare  il processo di ricostruzione.
Oggi a parte più importante del territorio del paese è stata liberata dall’esercito e sono in corso colloqui con altri terroristi per la loro deposizione delle armi, ha detto Shoygu,  aprendo la riunione del Consiglio dei ministri della difesa della Comunità degli Stati Indipendenti (CSI).

Leggi tutto: Shoygu: i piani dei terroristi in Siria sono falliti. La situazione è adatta per iniziare la...

Gaza: le donne in prima linea rischiano la morte per i loro diritti

14 giugno 2018

 

 

Le donne palestinesi sono state in prima linea nelle proteste della Grande Marcia del Ritorno a Gaza, ed hanno fornito supporto logistico, attività culturali e rischiato la vita come giornaliste e dottoresse

Leggi tutto: Gaza: le donne in prima linea rischiano la morte per i loro diritti

Odessa, la tragedia del 2 maggio 2014 nel palazzo dell’Associazione Sindacale: il racconto di un sopravvissuto

 

 

Un partecipante ai tragici eventi, del 2 maggio 2014, sulla Piazza Kulikovo Pole in Odessa, un addetto ai servizi di sorveglianza privata, ha preso la decisione di condividere, per la prima volta, con i lettori quello che ha visto in quel terribile giorno, scrive il Timer-Odessa* (*il sito web di informazione di Odessa).

La verità è paragonabile ad un ago. Anche essa non può essere nascosta nel sacco, quanto l’ultimo può sembrare fitto ed infeltrito, scrive il Taimer-Odessa.

Igor Stepanenko, l’addetto ai servizi di sorveglianza privata (il nome ed il cognome sono modificati), racconta i suoi ricordi di quanto avvenuto il 2 maggio. 

Leggi tutto: Odessa, la tragedia del 2 maggio 2014 nel palazzo dell’Associazione Sindacale: il racconto di un...

Sono sempre bambini...Luminosi ricordi agli angeli del Donbass...

 3 giugno 2018

 

 

Se un regime politico, qualunque esso sia, uccide un solo figlio ... per di più, in un territorio la cui unica "colpa" è che ha una visione diversa del proprio modo di vita, conforme con la sua identità culturale ... tutto il resto del mondo, se fosse davvero civilizzato, dovrebbe condannare un tale regime all'Inferno.

Ripeto ... UN SINGOLO BAMBINO!
Sono per sempre bambini ... ricordo luminoso degli angeli del Donbass ...

Leggi tutto: Sono sempre bambini...Luminosi ricordi agli angeli del Donbass...

La tragedia di Odessa. Piangiamo per i morti. Chiediamo la punizione dei criminali colpevoli

2/05/2018


 

Il 2 maggio è stato il giorno della tragedia non solo per Odessa, ma per tutta l'Ucraina. Quattro anni fa, le bestie neonaziste, secondo un piano prestabilito, hanno picchiato i partecipanti durante una protesta pacifica, e poi 48 di loro, che hanno cercato di difendersi nella Casa dei sindacati, sono stati brutalmente uccisi e bruciati vivi.

Fino ad oggi, il potere casto dei leader ciechi dell'Unione europea non ha indagato sulla tragedia e non ha portato davanti alla giustizia i responsabili, gli organizzatori e gli autori del crimine.

Leggi tutto: La tragedia di Odessa. Piangiamo per i morti. Chiediamo la punizione dei criminali colpevoli