Corea del Nord: Piovono… «bufale»

ottobre 2017

 

 

            

Periodicamente i media internazionali riportano con molta enfasi notizie riguardanti brutali o «curiose» epurazioni in Corea del Nord. Spesso, anche se non sempre, queste informazioni si rivelano essere delle «bufale» o, nel migliore dei casi, delle esagerazioni. Perché queste notizie riescono a farsi largo nei media internazionali? Generalmente gli articoli sono riadattamenti di pezzi originali pubblicati sulla stampa sudcoreana che, anche se non ancora confermati, trovano ampio seguito in tutto il mondo. La principale ragione per cui queste bufale vengono pubblicate – anche da parte di quelle redazioni che ancora controllano attentamente la veridicità delle notizie – verte sulla quasi totale mancanza di conoscenza del paese Corea del Nord.

Leggi tutto: Corea del Nord: Piovono… «bufale»

Il cancro della guerra: Gli USA ammettono di aver usato munizioni radioattive in Siria

 

( RPI ) Nonostante giurino di non usare le armi con Uranio Impoverito (DU) nella loro azioni militari in Siria, il governo degli Stati Uniti ora ha ammesso  aver sparato migliaia di proiettili mortali nel territorio siriano. Il Foreign Policy Magazine riporta :

" Il portavoce Maj. Josh Jacques, US Central Command (CENTCOM), ha  dichiarato sulla guerra aerea e la politica estera che 5.265 munizioni da 30 mm perforanti contenenti uranio impoverito (DU) sono stati sparati da aerei della Air Force A-10  ad ala fissa, il 16 novembre e 22 novembre, 2015, distruggendo circa 350 veicoli militari nel deserto orientale del paese ".

Leggi tutto: Il cancro della guerra: Gli USA ammettono di aver usato munizioni radioattive in Siria

Democrazia significa libertà, uguaglianza e informazione neutrale

Intervista rilasciata a People's Daily da Zivadin Jovanovic, Presidente del Forum di Belgrado per un Mondo di Eguali.

D: Molte persone sono rimaste scioccate dai risultati delle elezioni presidenziali statunitensi dello scorso novembre.  Alcuni esperti sostengono che ciò sia un difetto della liberal-democrazia. Quali sono le principali colpe o errori delle democrazie occidentali?

Leggi tutto: Democrazia significa libertà, uguaglianza e informazione neutrale

Libia: la Resistenza verde si rafforza. Quello che non ci fanno vedere

Brak El Shari - Sud Libia – La città viene liberata                         
La località di Brak el Shati è una zona liberata dalla Resistenza popolare verde, nonostante sia  sorvolata continuamente da aerei da caccia non identificati in modo da terrorizzare il bastione gheddafista. Questa è una regione storicamente fedele alla Jamahiriya libica.
16/08/2016

Se i russi votano Putin hanno le loro ragioni

L'occidente parla di dittatura, ma nessuno si preoccupa di sapere se ai russi sta bene così - e perché - mentre il presidente incassa l'ennesima vittoria elettorale

19 Settembre 2016

 

 

“Quelle russe sono le elezioni più noiose del 2016”. Leonid Bershidsky è un bravissimo giornalista. Nel 1993 è tornato a Mosca dalla California, ha fondato Vedomosti (quotidiano di informazione economica frutto di un progetto comune di Financial Times e Wall Street Journal) ed è stato il primo direttore dell’edizione russa di Forbes. Nel 2014, deluso e disgustato, se n’è andato dalla Russia. Bershidsky, però, che ora fa l’editorialista per Bloomberg, è anche uno di quei giornalisti russi che sanno raccontare la Russia come agli occidentali piace sentirsela raccontare.

Leggi tutto: Se i russi votano Putin hanno le loro ragioni