Notiziario Patria Grande - Dicembre 2022

 

 

NOTIZIARIO DICEMBRE 2022

 

 

ASSOCIAZIONE ITALIA-NICARAGUA / NICARAGUA E PANDEMIA

La scomoda vittoria del Nicaragua sul covid-19

 

GRANMA (CUBA) / ESTERI / LAWFARE, NUOVO TIPO DI INGERENZA USA

Lawfare: crimine politico in nome della legge

 

OBSERVATORIO DE TRABAJADORES / LATINOAMERICA / INGERENZE USA

Lawfare in Argentina: un caso pedagogico

 

GRANMA (CUBA) / ESTERI / BRASILE, INSEDIAMENTO LULA

Trenta Capi di Stato alla cerimonia ufficiale di insediamento di Lula

 

GRANMA (CUBA) / ESTERI / PORTO RICO

Sarà il popolo portoricano che deciderà il suo futuro, adesso e per sempre

 

GRANMA (CUBA) / ESTERI / CILE

Il Presidente del Cile annuncia l’apertura di un’ambasciata in Palestina

 

GRANMA (CUBA) / ESTERI / RELAZIONI CUBA-RUSSIA

Incontro tra Putin e Díaz Canel

 

GRANMA (CUBA) / ESTERI / RELAZIONI CUBA-RUSSIA

Riflessioni su due popoli in sintonia

 

GRANMA (CUBA) / CULTURA / EQUILIBRI GEOPOLITICI

L’arrivo di una nuova era?

 

GRANMA (CUBA) / ESTERI / IL RAZZISMO DELL’EUROPA

Il giardino e la giungla: la discriminazione e il razzismo del colonizzatore

 

GRANMA (CUBA) / INTERNI / INGERENZA DEGLI STATI UNITI

Cuba condanna l’inclusione nella lista nera sulla libertà religiosa

 

Leggi tutto: Notiziario Patria Grande - Dicembre 2022

Appello ai cittadini e alle professioni sanitarie: ribellatevi.

Che fare? Protestare collettivamente. E’ dal 1985 che Lavoro e Salute – con migliaia di copie cartacee e da oltre 10 anni anche in rete – avvisa operatrici e operatori sanitari, cittadine e cittadini del boicottaggio politico/affaristico della sanità pubblica, con inchieste negli ospedali e nei presidi territoriali, analisi dall’interno della sanità e di studiosi, e con interviste a professionisti e dirigenti sanitari. Un boicottaggio che sta vincendo.

 

 

Leggi tutto: Appello ai cittadini e alle professioni sanitarie: ribellatevi.

Nagorno Karabakh. Nuove inquietanti dinamiche

19/12/2022

                                              

 

Il conflitto prodottosi nel 2020 tra l’Armenia e l’Azerbaigian sulla pluridecennale vexata quaestio della contesa regione del Nagorno-Karabakh, conclusosi con un enorme spargimento di sangue alla fine del medesimo anno con un armistizio che non ha impedito il ripetersi di ulteriori, anche recenti, cruenti scontri, secerne effetti collaterali che minacciano di aggravare le covanti tensioni nella più vasta regione, mai venute meno dalla fine nel novembre 2020 del sanguinoso conflitto tra i due suddetti Paesi.

Leggi tutto: Nagorno Karabakh. Nuove inquietanti dinamiche

Processo di appello contro la Scala di Milano per le morti di amianto: un altro puntello all’impunità dei padroni

21 Dicembre 2022

 

Milano, manifestazione per i morti da amianto alla Scala - newsby

 

Ieri, 20 dicembre 2022, per l’ennesima volta la 5° sezione del Tribunale di Appello di Milano ha riconferma-to la linea tenuta dalla magistratura milanese riguardo ai processi per le morti da amianto: nessuno è col-pevole per la morte di 10 lavoratori uccici, nel tempio della lirica, dall’amianto. Il fatto non sussiste.

Leggi tutto: Processo di appello contro la Scala di Milano per le morti di amianto: un altro puntello...

Tre morti al giorno: continua la strage silenziosa

Da gennaio a ottobre di quest’anno 909 uomini e donne sono caduti sul lavoro. Rispetto al 2021 c’è un aumento del 22%. In molti perdono la vita in itinere.

 

Nel conto ufficiale degli incidenti ancora non c’è, si ferma infatti al 31 ottobre, ma Michele Pisciotta, operaio specializzato di 67 anni è caduto da una impalcatura di via Libertà a Palermo lo scorso 30 novembre ed è morto. E la domanda che irrompe con forza è: ma come è possibile che un uomo di 67 anni sia costretto ancora a stare in cantiere, salire su una impalcatura?

Leggi tutto: Tre morti al giorno: continua la strage silenziosa

“C’era una volta in Italia – Giacarta sta arrivando”: perché la sanità pubblica rischia l’estinzione.

3/12/2022

Il film chiarisce il percorso storico a livello globale per la privatizzazione del settore sanitario: illumina su manovre di capitani d’industria, coadiuvati da esponenti di governo, per raggiungere accordi denunciati in documenti resi noti da Julian Assange.   

 

 

Leggi tutto: “C’era una volta in Italia – Giacarta sta arrivando”: perché la sanità pubblica rischia...

Il dramma delle mamme e dei papà contaminati da PFAS

 

Tra le nuove generazioni, nei nati da madri contaminate da Pfas, sono sempre più evidenti questi segni di ermafroditismo. Questo è solo uno degli attacchi agli organi riproduttivi: è durissimo ma tutto ciò non fa notizia. E se capita che il tuo bambino prende brutti voti e sanzioni punitive a scuola perché è affetto dal disturbo dell’attenzione e dell’iperattività, secondo i politici e i loro giornali, resta un tuo fatto privato e non una malattia che ha invece le sue origini dalla contaminazione dei Pfas sul cervello. 

Le pubblicazioni scientifiche che documentano la gravità della situazione sono accolte con fastidio da una società permeata quotidianamente da un bombardamento mediatico delle industrie -CRIMINALI- che falsifica la realtà per minimizzare i segnali di allarme.

Raccomandiamo la visione del filmato dove scoprirete come vivono le mamme i cui figli sono stati contaminati da PFAS, cosa dicono gli scienziati dell’attacco agli organi riproduttivi, del cambiamento di sesso e della riduzione progressiva della infertilità, e ancora come si realizza l’attacco al cervello dei nascituri già in fase embrionale.

Leggi tutto: Il dramma delle mamme e dei papà contaminati da PFAS

Notiziario Patria Grande - Ottobre 2022

NOTIZIARIO

OTTOBRE 2022

 

CENTRO LATINOAMERICANO DI ANALISI STRATEGICA / LA SCOPERTA DELL’AMERICA

Il giorno in cui scoprimmo i saccheggiatori europei

 

PAGINA 12 (ARGENTINA) / ESTERI / ELEZIONI IN BRASILE

Verso il terzo turno, di Atilio Borón

 

MISION VERDAD (CANALE TELEGRAM ) / ESTERI / HAITI

Haití sta lottando contro una nuova invasione diretta dagli Stati Uniti

 

GRANMA (CUBA) / ESTERI / UCRAINA

La guerra e le cause che non si spiegano

 

GRANMA (CUBA) / ESTERI / MESSAGGIO DI DIAZ-CANEL A XI JINPING

Díaz-Canel si felicita con Xi Jinping per la rielezione alla guida del Partito Comunista Cinese

 

GRANMA (CUBA) / ESTERI / CONGRESSO USA PROCESSA RUBIO

Il Congresso USA denuncia Marco Rubio

 

GRANMA (CUBA) / ESTERI / ASSEMBLEA OSA

Assemblea Generale OSA: stessa sceneggiatura e stessi personaggi

 

GRANMA (CUBA) / ESTERI / INCONTRO INTERNAZIONALE PC

L’Incontro Internazionale dei Partiti Comunisti per la prima volta a Cuba

 

GRANMA (CUBA) / ESTERI / TERRORISMO CONTRO CUBA

Gruppi mercenari addestrati negli Stati Uniti per il terrorismo contro Cuba

 

GRANMA (CUBA) / ESTERI / G77 A CUBA

Cuba presiederà per la prima volta il Gruppo dei 77+Cina

 

GRANMA (CUBA) / ESTERI / CENSURA DIGITALE MONDIALE

Facebook censura e chiude la pagina del sito Razones de Cuba

 

GRANMA (CUBA) / ESTERI / GIORNATA DELL’ALIMENTAZIONE

Cresce la fame

Leggi tutto: Notiziario Patria Grande - Ottobre 2022