Notiziario Patria Grande - Aprile 2022

 

NOTIZIARIO

 

APRILE 2022

 

 

 

NUEVA NICARAGUA / ESTERI / HONDURAS

ZEDE, capolinea di un progetto sbagliato

Verso il recupero della sovranità nazionale e la rifondazione del Paese

 

TELESUR / ESTERI /UCRAINA

Ucraina e neofascismo comunicativo

 

GRANMA (CUBA) / ESTERI / GUERRA IN UCRAINA

Operazione militare speciale russa in Ucrania, 40º giorno

 

GRANMA (CUBA) / ESTERI / CONFLITTO RUSSIA-UCRAINA

Díaz-Canel: l’esclusione della Russia dal Consiglio dei Diritti Umani è un pericoloso precedente

 

GRANMA (CUBA) / ESTERI / INFORMAZIONE E MANIPOLAZIONE

Il putsch dei media: la nuova marcia fascista sul mondo

 

GRANMA (CUBA) / ESTERI / LA COLOMBIA NELLA NATO

La Colombia designata alleata esterna della NATO

 

GRANMA (CUBA) / ESTERI / CINA

La Cina chiede agli Stati Uniti di chiarire il programma di spionaggio Beehive


Leggi tutto: Notiziario Patria Grande - Aprile 2022

Blitz militare “immediato”, Sardegna circondata

13 maggio 2022


Con un’ordinanza dell’ultim’ora vietate 17 aree a mare, davanti alle spiagge più note dell’Isola. Si spara sino al 27 maggio


Il blitz è racchiuso in un’affermazione senza appello: «decorrenza immediata». Senza preavviso, come se la guerra fosse alle porte di casa, dentro le insenature già affollate da volenterosi del sole sardo, pronti a inaugurare senza perdere troppo tempo una stagione estiva ormai imminente. Si sa, siamo in Sardegna, nel cuore del Mediterraneo, Isola di turismo, soprattutto quello di mare. Eppure da qualche ora nelle coste di questa terra, finita per via delle capriole della geologia in mezzo all’antico Mare Nostrum, ci si prepara alla guerra, o meglio ai “giochi di guerra”, quelli più violenti e invasivi.

Leggi tutto: Blitz militare “immediato”, Sardegna circondata

Bissett: la "pace americana" e la NATO sono diventate pericolose per la pace mondiale

ambasciatore canadese in pensione

Sonnambulismo a Sarajevo nel 1914. Oggi 2022, in Ucraina

 

http://fakti.org/sites/default/files/w80mmnbkNj304F-990x556_0.jpg

* Il famoso ex ambasciatore americano a Mosca, George F. Kennan, avvertì nel 1987: "Se l'Unione Sovietica affondasse sotto l'oceano domani, il complesso industriale militare americano dovrebbe rimanere sostanzialmente invariato fino a quando non verrà inventato un altro avversario". Qualsiasi altra cosa sarebbe uno shock inaccettabile per l'economia statunitense". Come si è scoperto, gli americani non dovevano trovare un nuovo avversario, ma hanno continuato a fingere che la Russia fosse ancora la vecchia Unione Sovietica.

Leggi tutto: Bissett: la "pace americana" e la NATO sono diventate pericolose per la pace mondiale

Finlandia. Il nostro governo si basa ancora sulle menzogne?

Primaria di Psichiatria, ex membro del parlamento finlandese, consulente dal 1997 del Consiglio d’Europa sulle torture.

 

 Miksi itsenäistyminen estettiin 1917 Pirkko Turpeinen-Saari - Sisällissota  1918 - YouTube

 

Pubblichiamo questo scritto della dottoressa Pirkko Turpeinen-Saari in quanto è una testimonianza notevole su due momenti cruciali della politica internazionale: l’aggressione alla Jugoslavia e l’attuale conflitto in Ucraina.

E’ una voce fuori dal coro che parla con cognizione di causa, è per noi un prezioso contributo che aumenta il numero delle persone che si pongono domande invece di ricevere ordini imposti.

Leggi tutto: Finlandia. Il nostro governo si basa ancora sulle menzogne?

Giungla basata sulle regole

Luogotenente generale in pensione. Ex Capo dell'Inter Services Intelligence (ISI) del Pakistan.

 

https://globalaffairs.ru/wp-content/uploads/2020/02/1204621-1999263304-e1629694432171-351x360.png

 

Kissinger aveva proposto di fare dell’Ucraina un ponte tra Oriente e occidente, ma non è stato ascoltato. Gli ucraini potrebbero ora subire il destino preannunciato di Enrico il Grande. Può essere pericoloso essere un nemico degli USA, ma ad essere loro amici si può rischiare la morte.

Quando l'Unione Sovietica entrò in Afghanistan nel dicembre 1979, il Pakistan perse il suo tradizionale cuscinetto contro la minaccia proveniente dal nord e il fianco che Kabul aveva sempre coperto durante le nostre guerre con l'India, fu lasciato vulnerabile all'azione di una superpotenza ostile attraverso la linea Durand. In quel momento, ai pakistani sembrava che il loro paese fosse caduto in uno schiaccianoci.

Leggi tutto: Giungla basata sulle regole

Shireen Abu Akleh: le forze israeliane aggrediscono il corteo funebre che accompagnava la bara prima dell’inumazione.

13 Maggio 2022

http://zeitun.info/wp-content/uploads/2022/05/jerusalem-shireen-funeral-attacked-israeli-forces-afp-13-may-2022-afp-777x437.jpg

 Le forze israeliane impediscono ai palestinesi in lutto di portare la bara del giornalista di Al Jazeera Shireen Abu Akleh alla chiesa di Gerusalemme il 13 maggio 2022 (AFP)

 

Nonostante l’aggressione da parte delle forze israeliane, in migliaia hanno sfilato nella Città Vecchia di Gerusalemme per dire addio alla giornalista palestinese

Questo venerdì le forze israeliano hanno lanciato granate assordanti e aggredito i palestinesi che accompagnavano la bara della giornalista assassinata Shireen Abu Akleh all’esterno dell’ospedale di Gerusalemme, prima del suo servizio funebre e della sua inumazione nella Città Vecchia.

Leggi tutto: Shireen Abu Akleh: le forze israeliane aggrediscono il corteo funebre che accompagnava la bara...

Basta abusi sulle persone fragili: urge riforma legge su amministratori di sostegno.

 

Bologna, 9 maggio 2022.

Basta abusi sulle persone fragili: urge riforma legge su amministratori di sostegno

COMUNICATO STAMPA

Sono 400.000 in Italia le “persone fragili” affidate ad amministratori di sostegno, in base alla legge n°6 del 2004, ma la loro condizione è in larghissima parte drammatica, per la frequenza di abusi e coercizioni inaccettabili che ledono i diritti fondamentali e la dignità della persona: è quanto è emerso al convegno nazionale su “Formazione e partecipazione in sanità”, che si è svolto a Bologna, venerdì scorso, promosso dall’associazione di volontariato bolognese Diritti senza Barriere, in occasione del suo ventennale 2001-2021, in collaborazione con Medicina Democratica.

Leggi tutto: Basta abusi sulle persone fragili: urge riforma legge su amministratori di sostegno.