Vescovo serbo David: le autorità ucraine hanno organizzato il terrore fascista contro la Pechersk Lavra di Kiev

4 aprile 2023

 

https://www.in4s.net/wp-content/uploads/2018/12/kijevsko-pecerska-lavra.jpg Il Maccabeo pubblica il nuovo libro del vescovo David di Stobi (Ninov) -  Free Press

 

Il terrore delle autorità ucraine contro i residenti della Kiev-Pechersk Lavra assomiglia alla lotta dei fascisti contro gli oppositori, secondo il vescovo David (Ninov) di Stobi dell'arcidiocesi ortodossa di Ohrid del Patriarcato serbo.

Leggi tutto: Vescovo serbo David: le autorità ucraine hanno organizzato il terrore fascista contro la Pechersk...

Lettera da Aleppo: terremoto, un’altra sfortuna nella tragedia siriana.

18 marzo 2023

 

https://blogger.googleusercontent.com/img/a/AVvXsEi8q0rU2hTNJxwErwg1geQK3GQktGNxd0xWHjWHpYeMlIsbpfxOlKdJc5GuQKQwMdxDjKTidVwj5zusaPv4KXSiT9Vf1wAN0AteqilI-34GveBfJMKfbRw_xTwGTVrh-Gussv84EdfiHq5Glo-sbcP5H61IaEZwuFYRDlDsN4IpofDVoPX9lz-w2VJwdQ

 

Alle ore 04:17 di lunedì 6 febbraio 2023, sono bastati quarantacinque secondi per gettare in strada l'intera popolazione di Aleppo. Era buio, pioveva e faceva freddo, 2 gradi Celsius, quando la terra tremò. Gli edifici crollavano, altri si spostavano, soprattutto i piani superiori. I mobili ballavano, ninnoli e quadri cadevano a terra, i vetri si rompevano, i muri si crepavano, sassi, pezzi di cemento o intonaco cadevano dalle pareti o dai soffitti ferendo gli abitanti, bottiglie di olio, sciroppi, detersivi uscivano dai loro armadietti in cucina rovesciandosi sul pavimento e, soprattutto, il rumore assordante, un rumore terrificante, delle porte che sbattevano e delle finestre che si aprivano. Durò 45 secondi. Un'eternità.

Leggi tutto: Lettera da Aleppo: terremoto, un’altra sfortuna nella tragedia siriana.

Giustizia negata per le vittime dei crimini di guerra in Yemen, nonostante le accertate violazioni delle norme su export di armi

15 Marzo 2023

 

Giustizia negata per le vittime dei crimini di guerra in Yemen, nonostante le accertate violazioni delle norme su export di armi

 

Archiviata l’accusa a funzionari pubblici italiani e al manager di RWM Italia di aver contribuito a potenziali crimini di guerra, nonostante le prove della violazione del Trattato ATT sul commercio di armi e l’accertata consapevolezza che le armi avrebbero potuto essere utilizzate sui civili nello Yemen.

Leggi tutto: Giustizia negata per le vittime dei crimini di guerra in Yemen, nonostante le accertate...

Notiziario Patria Grande - Marzo 2023

 

NOTIZIARIO MARZO 2023

 

 

PRESSENZA / ANALISI / NATO

La crescente presenza militare NATO in America Latina e nei Caraibi (II parte)

 

RAZONES DE CUBA / ESTERI / PERU’

Contro ogni aspettativa: senza tregua le proteste in Perù

 

RESUMEN LATINOAMERICANO (CUBA) / ESTERI / PERU’

Perù, il bimbo di Jicamarca

 

Noticias SER.PE. (PERU’) / INTERNI / ANALISI SULLA SITUAZIONE IN PERU’

Dopo la tragedia, la farsa

 

CUBA/ GRANMA /MONDO

Il capitalismo non sarà mai la soluzione ai nostri problemi

 

GRANMA (CUBA) / ANALISI / TERRORISMO

Il terrorismo e i paradossi del neolinguaggio dell’impero

 

GRANMA (CUBA) / INTERNI / ELEZIONI

Un voto per la nostra identità e sovranità

 

GRANMA (CUBA) / ESTERI / COLOMBIA

Cuba ospiterà il terzo ciclo di conversazioni tra il Governo della Colombia e l’Esercito di Liberazione Nazionale

 

GRANMA (CUBA) / STORIA / IL SEQUESTRO DI FANGIO

Più che un sequestro, una detenzione patriottica

 

GRANMA (CUBA) / ESTERI / GIANNI MINA’

Il presidente cubano piange la morte di Gianni Minà

Leggi tutto: Notiziario Patria Grande - Marzo 2023

Risultati preliminari della visita nella Repubblica Araba Siriana, del Relatore Speciale sull'impatto negativo delle misure coercitive unilaterali sul godimento dei diritti umani della Dr.Alena Douhan

31 marzo 2023

 

A Luglio vado in Siria, ci servono vestiti per bambini - [ Darioreggio ] Siria, tra repressione e guerra civile | Geopolitica, ATLANTE | Treccani,  il portale del sapere

 

Questo rapporto della Dott.ssa Dohuan, frutto di una visita di due settimane nel paese arabo, è una documentazione preziosa, corretta e irreprensibile, effettuata con un’etica professionale e strettamente fondata sul Diritto Internazionale e sulla Carta dei diritti Umani dell’ONU.

Leggi tutto: Risultati preliminari della visita nella Repubblica Araba Siriana, del Relatore Speciale...